FM22: quattro carriere sudamericane da fare!

Dopo l’articolo precedente in cui abbiamo evidenziato quattro carriere +1 con cui iniziare l’esperienza con Football Managere 2022, ci apprestiamo ad esporvi altre quattro con squadre del Sudamerica!

Differenzieremo sempre queste carriere su due dei tre aspetti dell’articolo precedente:

  • Difficoltà:
  • Rosa:

Il budget calcolando che una volta l’anno nel gioco vengono generati spesso giocatori (newgen) con potenziale alto (soprattutto in Sudamerica) non lo prenderemo in considerazione, pur non precludendo ai nostri lettori nelle loro carriere di FM22 l’acquistare giocatori per la propria squadra.

1. Atletico Mineiro – Brasile

Clube Atlético Mineiro :: Tutte le statistiche :: Titoli :: Palmarès ::  Vita e carriera :: Gol :: Prossime partite :: Risultati :: Notizie :: Video  :: Foto :: Rosa :: calciozz.it
  • Difficoltà: 4/10 nella realtà hanno vinto agevolmente il campionato Brasileiro con 13 punti di vantaggio sulla seconda della classe Flamengo, non dovrebbe rivelarsi difficile riproporre il risultato su FM22.
  • Rosa: 8/10 da un lato l’esperienza dei vari Edu Vargas, Hulk, Mariano e Diego Costa… dall’altra l’estro e il potenziale di Zaracho, Borrero, Arana e Nathan (ex Chelsea).

Un bel mix di veterani che hanno vinto e giocato in grandi piazze e giovani di buone prospettive con voglia di entrare nel panorama internazionale.

Elemento chiave: Hulk

La qualità della rosa c’è, forse non a lungo andare per la parte “esperta” della squadra ma almeno per un paio d’anni il dominio in Brasile e magari in Libertadores può delinearsi per la squadra noir.

2. Rionegro Águilas – Colombia

Rionegro Águilas
  • Difficoltà: 9/10 nel 2020 erano a ridosso delle migliori 8 del campionato a soli 4 punti dal 3o posto, nel 2021 invece la qualità della rosa non ha permesso il mantenimento di questi livelli concludendo il campionato 2021 in penultima posizione.
  • Rosa: 3/10 è sest’ultima come valore di rosa, unico elemento di spicco è l’esperto 32enne Miranda con esperienze al ChievoVerona in Italia.

La squadra prende il suo nome dal noto fiume che nasce in Colombia e diventa uno dei principali affluenti del Rio delle Amazzoni, la sfida è intrigante appunto perché “spodestare” le superpotenze del campionato colombiano come Atletico Nacional, Indipendiente Santa Fe o Deportivo Cali con una rosa tutta da ricreare e riformare con giovani talenti sarà davvero un impresa.

Elemento chiave: Jhon Fredy Miranda

Su FM22 i primi anni saranno sicuramente ostici, ma con il tempo e la nascita di giovani talenti si può provare almeno in un triennio a finire nelle top 3 del campionato… per poi nell’arco di altri 2 anni provare la vittoria del campionato.

Poi chissà, una volta conquistata la Colombia perchè non passare ad una conquista di una improbabile Libertadores conquistando gli stessi stati dove bagna il fiume di 2000 km?

3. Newell’s Old Boys – Argentina

Club Atlético Newell's Old Boys
  • Difficoltà: 7/10 migliorare ogni anno è l’obiettivo, per almeno la vittoria della Superliga argentina potremmo “esaudirla” entro un triennio dall’inizio della carriera su FM22. La difficoltà starà nel trattenere i giovani talenti delle giovanili che nasceranno e portarli a crescere per l’obiettivo dello scudetto nei successivi anni.
  • Rosa: 5/10 ai nastri di partenza da metà classifica, spicca sicuramente la grandissima esperienza di una stella come Maxi Rodriguez come anche quella di Cristaldo (Bologna e Metalist) o Belluschi (Porto & Genoa). Ci sarà sicuramente bisogno di una valorizzazione dei giocatori al picco della maturazione come Castro, Cacciabue e il “canterano” Calcaterra.

Elemento chiave: Maxi Rodriguez

Molti sono i campioni usciti dalla cantera del Newell’s: Gabriel Batistuta, Gustavo Dezotti, Américo Gallego, Jorge Valdano, Gabriel Heinze, Roberto Sensini, Maxi Rodríguez e Lionel Messi. Con la maglia della Lepra ha giocato anche se per poco (5 presenze) la leggenda Diego Armando Maradona.

Perchè non riportarla ad i fasti di un tempo?

4. Club Universidad de Chile – Cile

Club Universidad de Chile FM22
  • Difficoltà: 6,5/10 elementi in rosa nel breve termine ci sono, ma oltre il biennio sicuramente servirà una rifondazione. Che sia con giovani talenti o con giocatori più pronti sta a noi deciderlo su FM22.
  • Rosa: 5/10 Arias, Lobos, Larrivey (autore di 20 gol in questo campionato), Aránguiz rappresentano un buon mix come base di partenza per questa rosa.

Dal 2017 una squadra con un palmarès di 17 campionati nazionali non riporta la squadra sulla vetta della classifica, la qualità di partenza non è molta ma ci si può lavorare…

Come detto in precedenza starà a noi decidere se puntare tutto sul breve termine o costruire negli anni un “dream team” che possa dominare prima in Cile e poi in tutto il SudAmerica.

Giocatore chiave: Joaquin Larrivey

Qui si conclude questo articolo sulle “quattro carriere +1 con cui iniziare FM22”

Se vi è piaciuto condividetelo sui social con i vostri amici!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento