Clamorosa rivoluzione PES: si chiamera solo eFootball e sarà gratis per tutti

Konami ha annunciato questa mattina la rivoluzione di eFootball, il vecchio PES diventa un free-to-play di nuova generazione con sviluppo continuo a partire da fine 2021.

La notizia era nell’aria, ma si faticava sinceramente a credervi. Se l’idea che PES cambiasse nome e diventasse solo eFootball poteva essere credibile, pensare che sarebbe diventato un free to play al 100% sembrava un’idea quasi utopica talmente era coraggiosa e rivoluzionaria. Invece è tutto vero. Konami ha annunciato oggi ufficialmente che la sua celebra saga calcistica subirà una profonda rivoluzione non solo tecnica ma anche concettuale, abbracciando il nome eFootball e diventando a tutti gli effetti un gioco free to play, giocabile gratuitamente su tutte le console.

Addio PES, benvenuto eFootball

L’idea sembra di abbracciare un modello di business più lontano dal classico gioco da scaffale e più vicino ai giochi-servizio come Fortnite o Apex Legends. Un cambiamento radicale che porta con se numerosi punti di rottura rispetto al passato. Konami, infatti, arriverà gradualmente a questo obiettivo, andando a proporre all’inizio un gioco abbastanza light, che sarà poi arricchito durante i mesi. Dopo aver testato il gioco online con un’apposita beta qualche settimana fa, Konami ha finalmente fatto sapere in dettaglio come funzionerà il gioco multiplayer. E’ stata infatti annunciata una precisa roadmap di sviluppo, con l’aggiunta di nuove interessanti funzioni dopo l’uscita.

Il lancio di eFootball: La roadmap

Si partirà all’inizio dell’autunno con una versione light del gioco, che proporrà solo pochi club dal grande richiamo e che permetterà di giocare liberamente in locale oppure in multiplayer ma solo tra console dello stesso brand (anche di generazioni diverse). I possessori di Playstation 4, per esempio, potranno sfidare quelli con la Playstation 5, mentre quelli con Xbox Series X potranno sfidare chi ha acquistato Xbox One. Più avanti, sempre in autunno, sarà possibile il matchmaking cross-platform a 360 gradi. Sarà poi creata una versione Konami di Ultimate Team, il cui nome attuale e non definitivo è “Modalità Team Building”. Si potranno fare campinati online e ci sarà un sistema per ottenere oggetti e giocatori giocando online. In fine in inverno sarà aperta la possibilità anche a chi gioca su mobile (iOS e Android) di sfidare i giocatori su console e pc, a patto che stiano giocando con un controller, il cui supporto arriverà proprio in inverno. Cominceranno quindi i tornei eSport professionali ed amatoriali.

eFootball avrà una precisa roadmap di sviluppo con nuove funzioni aggiunte periodicamente

Riepilogo della road map

Inizio autunno

  • Esperienza di gioco rivoluzionaria creata con Unreal Engine
  • Matchmaking cross-generazionale
  • Match in locale con club di richiamo come Barcelona, Juventus, Bayern, Manchester United e altri

Autunno inoltrato

  • Matchmaking cross-platform tra console e PC
  • Modalità Team Building
  • Campionati Online
  • Sistema Match Pass: guadagnate oggetti e giocatori giocando a eFootball

Inverno

  • Aggiunta del supporto ai controller per dispositivi mobili
  • Matchmaking cross-platform completo tra tutte le piattaforme disponibili
  • Inizio tornei eSport

Konami ha anche aggiunto che sarà possibile aggiungere funzionalità al titolo grazie a DLC gratuiti e a pagamento, così che alcune modalità e oggetti saranno disponibili solo in modo opzionale, permettendo ad ogni giocatore di plasmare la propria esperienza personalizzata di eFootball. Un’idea innovativa, abituati come eravamo ad avere un pacchetto completo ed immutabile ogni anno. Non sappiamo quali tipi di contenuti abbia in mente di rilasciare nel tempo Konami sotto forma di DLC, potrebbe trattarsi di squadre, campionati o addirittura intere modalità aggiuntive.

eFootball 2022
Neymar e Messi saranno i testimonial di questo nuovo titolo Konami

Il comunicato

Sul suo sito Konami ha pubblicato un lungo comunicato ufficiale dove spiega nel dattaglio tutte le novità di cui abbiamo scritto:

“Partendo dalle solide fondamenta dell’Unreal® Engine, che ci ha permesso di ricreare e migliorare sensibilmente le espressioni dei giocatori, abbiamo apportato numerose modifiche per creare un nuovo motore grafico calcistico che sosterrà eFootball™ negli anni a venire”, commenta Seitaro Kimura, Konami Digital Entertainment Producer della serie eFootball™. “Grazie alla potenza offerta dalle console di nuova generazione e al lavoro svolto a stretto contatto con calciatori d’élite, eFootball™ offre il gameplay più intenso e realistico che abbiamo mai realizzato. Mostreremo il gameplay nel dettaglio il prossimo mese, quindi rimanete sintonizzati”.

Grazie al nuovo ed evoluto motore grafico calcistico, anche le animazioni sono state revisionate e migliorate. La nuova tecnologia chiamata “Motion Matching” converte la vasta gamma di movimenti che i giocatori eseguono in campo in una serie di animazioni selezionando, poi, quella più accurata in tempo reale. Il sistema garantisce un numero di animazioni quattro volte superiore al passato raggiungendo un livello di realismo mai visto prima. Il “Motion Matching” sarà utilizzato da eFootball™ su tutte le piattaforme, incluse console di ultima generazione, PC e dispositivi mobile.

Per offrire un’esperienza di gioco alla portata di tutti, eFootball™ sarà free-to-play su console, PC e dispositivi mobile. Da sottolineare che eFootball™ garantirà un’esperienza corretta ed equilibrata per tutti i giocatori. Maggiori dettagli sul gameplay e sulle modalità online saranno svelati a fine agosto.

Trattandosi di un titolo digital-only, KONAMI aggiungerà regolarmente nuovi contenuti e modalità di gioco dopo il lancio in autunno. Le partite in locale con FC Barcelona, Juventus, FC Bayern, Manchester United e altri club saranno disponibili gratuitamente al lancio. In futuro, alcune modalità di gioco saranno acquistabili come DLC opzionali, dando ai giocatori la libertà di plasmare l’esperienza calcistica che meglio si adatta ai loro interessi.

Unendo per la prima volta la community mondiale, eFootball™ offrirà la stessa esperienza eSport altamente realistica su console, PC e dispositivi mobile, compreso pieno supporto post-lancio al cross-play. eFootball™ su mobile sarà mostrato nel dettaglio nei prossimi mesi.

Per garantire una Comunicazione aperta e trasparente, KONAMI ha pubblicato la prima roadmap di eFootball™, presentando i primi dettagli sui contenuti al lancio e su ciò che sarà aggiunto nei mesi successivi.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento