Football Manager: le mosse preferite – Bonus

Dato il successo riscontrato con i primi due capitoli, noi di Progetto Gaming abbiamo deciso di darvi un terzo capitolo “bonus” con le più importanti tra le rimanenti mosse preferite! 

Dopo il primo ed il secondo capitolo che si sono concentrati tra Terzini, Attaccanti Esterni o Punte qui invece parliamo delle caratteristiche in sè senza collegarle ad un ruolo specifico! 

“Tira dalla distanza” 

mosse preferite naingollan

Questa skill permette al giocatore di aumentare la frequenza dei tiri da lontano, appena avrà un minimo di spazio ed occasione proverà a sorprendere un portiere con una bordata da lontano! 

Ovviamente per essere determinante una caratteristica del genere, deve essere applicata ad un giocatore con ottimo “Tiro da lontano” (>15), Decisioni (>13) e Tecnica (>14)

Non è perfettamente adatta a quei giocatori che devono gestire il pallone o quei giocatori come delle ali che devono pensare a metterla soltanto al centro dell’area con dei cross.

Una combinazione utile di mosse preferite può essere “Tira dalla distanza” + “Tira con potenza” caratteristica di giocatori come il belga Radja Nainggollan 

“Ama scartare il portiere” 

mosse preferite inzaghi

In Football Manager questa mossa preferita potrà passare “in sordina” ma in realtà per alcuni giocatori può essere molto molto utile. 

In questi casi il giocatore  1 vs 1 anzichè tirare in porta o provare un pallonetto, proverà a superarlo in velocità per avere la sicurezza poi di segnare. 

Questa caratteristica è molto utile a quei giocatori con “Finalizzazione” bassa (<14) ma con buone capacità in “Freddezza”, “Tecnica”, “Dribbling” e “Decisioni” (>15).

“Calcia punizioni con potenza” 

mosse preferite totti

Questa mossa preferita anziché costringere il giocatore a modificare la traiettoria, influisce sulla potenza conferita al pallone. 

Per rendere questa caratteristica determinante in Football Manager si necessitano di valori alti in Punizioni, Tecnica e Tiri da lontano (>17) il ciò rende il tiro molto difficile da parare il tiro anche con meno precisione.

Un giocatore maestro di questi gol era la leggenda della Roma, Francesco Totti.

“Ama cambiare gioco da una fascia all’altra” 

Napoi Sassuolo: Hysaj determinante per la vittoria - ANALISI TATTICA

Questa mossa preferita è molto utile per trovare nuovi spazi durante la partita se si è da un lato o dall’altro del campo. 

Ha bisogno come molte altre mosse preferite di questo genere (detta i tempi, prova passaggi lunghi etc.) di ottimi Passaggi, Tecnica, Lavoro di Squadra, Creatività e ovviamente Visione di gioco (>16)

Questo tipo di mosse preferite giustamente vanno in contrasto con uno stile di gioco basato sui passaggi corti, ma si adattano perfettamente a quello con i passaggi diretti permettendo una intensificazione di queste azioni cogliendo molto spesso di sorpresa i difensori in marcatura!

“Esce palla al piede dalla difesa” 

Signature move: I lanci di Leonardo Bonucci

Utile soprattutto se si usa una difesa a 3 o si possiedono difensori centrali che impostano che sappiano dribblare un minimo (>10) con ottime doti di passaggio e visione di gioco (>16) nonché di Decisioni (>15) 

E’ molto utile anche se si utilizza il LOf o per meglio dire, il “Libero che avanza” con la specifica dei passaggi diretti che possono prendere molto spesso in controtempo i difensori avversari! 

Un giocatore conosciuto in tutto il panorama internazionale capace di utilizzare questo tipo di gioco è l’italiano Leonardo Bonucci

Se questo articolo vi è piaciuto schiacciate like e condividetelo con i vostri amici! 

Vi ricordiamo che ogni lunedì e mercoledì sera, a partire dalle 20.30siamo in live su Twitch con il nostro gioco di ruolo sul calcio,  basato proprio su Football Manager! Diteci cosa ne pensate nei commenti! 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento