#Sigiocapoveri – Nani d’acciaio nell’età del Neon

#sigiocapoveri ricco per la seconda metà della Settimana Santa, con ben quattro giochi di vario genere da provare. Rigorosamente gratis.


Siamo alle porte della Pasqua, e dopo un lungo periodo di Quaresima è ora di festeggiare. Per questo #sigiocapoveri abbiamo titoli messi a disposizione da Epic, Steam e dall’immancabile IndieGala. Dal Tower Defense all’avventura grafica, dal platformer al gioco di moto e sparatorie, questo #sigiocapoveri è davvero ricco di proposte. Sono proposte valide? C’è solo un modo per scoprirlo: proseguire nella lettura.


Tales of the Neon Sea

Epic Store (01/04/21 – 08/04/21)

Avventura Grafica – Rompicapo

Siete amanti delle luci colorate, possibilmente al neon? Passate ore a fissare con gli occhi lucidi le opere degli artisti di pixel art? Vi piacciono i gatti? Bene: il gioco di questa settimana su Epic Store potrebbe fare decisamente al caso vostro.

Avventura grafica ambientata in un futuro cyberpunk, questo Tales of the Neon Sea fa dell’impatto grafico il suo maggior punto di forza, restituendo atmosfere così anni ’80 da farmi crescere di colpo i capelli a triglia.

Nei panni di Rex, archetipico poliziotto in pensione riscopertosi investigatore privato, ci troveremo invischiati in una storia à la Blade Runner in un mondo dove i robot hanno acquisito l’autocoscienza (ed hanno persino una loro divinità).

Chiaramente i rapporti tra umani e robot non sono idilliaci, anzi: c’è persino stata una guerra tra i due, che ha portato al riconoscimento dei diritti delle macchine, e questo tema sarà parte integrante delle vicende che seguiremo.

Il gameplay è quello che potremmo aspettarci da un’avventura classica, ricco di enigmi (generalmente sensati) e scelte non sempre semplici. Ad aiutarci troveremo il nostro gatto, William, che potremo impersonare per raggiungere quelle aree altrimenti interdette al protagonista principale. I controlli non sono proprio il massimo, ma risultano comunque gestibili.

L’impianto sonoro è realizzato con la stessa cura posta in quello grafico, e la mescolanza tra i due ambiti restituisce un risultato di buon livello.

Vale la pena scaricarlo?

Detta come va detta, questo è uno di quei giochi che davvero mi ispirano ‘a pelle’. Pur non essendo un amante del cyberpunk, l’insieme di storia noir/thriller, elementi morali e splendida grafica in pixel art non possono che rendermelo simpatico.

Sicuramente è da consigliare agli amanti delle avventure, va da sé, ed a chi apprezza i classici dell’investigazione o le ambientazioni cyberpunk. Per le tematiche trattate ed alcune sporadiche scene di violenza potrebbe non essere adatto ai bambini. Probabilmente vedono di peggio ogni giorno in TV, ma tant’è tocca scriverlo.

Tutto sommato potrebbe essere il gioco di punta di questo #sigiocapoveri, ed essendo gratis non trovo ragione alcuna per cui non dovrebbe entrare a far parte della vostra libreria.

Nb. Al momento NON È disponibile la localizzazione in italiano.

Link Alla Pagina Del Gioco!


Steel Rats

Steam ( fino al 04/04/21 )

Azione – Corse

Disponibile solo per pochi giorni, e non sono certo sia necessariamente un male, Steel Rats è un gioco di corse ed inseguimenti su due ruote. Trae a piene mani ispirazione da colossi del genere come Trials, ma da quanto abbiamo potuto constatare non sembra raggiungere lo stesso livello di qualità. Anzi.

Purtroppo risulta essere piagato da controlli non proprio eccezionali ed una fisica che lascia, talvolta, molto spazio alla libera interpretazione. Se siete disposti a soprassedere ai suoi difetti, tuttavia, l’esperienza di gioco può essere divertente se siete appassionati del genere.

L’aspetto grafico in 2.5D si accompagna ad un’atmosfera cupa e dalle tinte vagamente post-apocalittiche, un po’ come girare per la periferia di Genova nei tardi anni ’80. Buono il comparto sonoro, meno la storia che, se non brutta, non eccezionale.

I vari personaggi che potremo utilizzare avranno a propria disposizione abilità speciali proprie, che garantiranno un approccio piuttosto vario alle situazioni che affronteremo.

Ovviamente dovrete pure dimenticare di poter cambiare i controlli: quelli sono e quelli restano. Comprensibile se parlassimo di un titolo per NES o GameBoy o di un prodotto a bassissimo costo. Qui non siamo né nell’una né nell’altra ipotesi.

Certamente parliamo di un titolo piuttosto inusuale, che perlomeno prova a portare una ventata di novità sulla scena, pur rimanendo confinato nel reame delle “recensioni miste” su Steam.

Vale la pena scaricarlo?

Tutto considerato sì. Parliamo pur sempre di un gioco gratis, per cui è davvero difficile dirvi di passare la mano. Diciamo che sicuramente c’è di meglio su cui spendere il vostro tempo, ma potreste rimanere piacevolmente sorpresi da questo titolo se vorrete dargli una chance.

Occhio soltanto ai vari bug che sembrano piagare alcune parti del gioco che, qualora venisse rifinito, potrebbe sicuramente puntare ad essere appetibile anche a prezzo pieno. Soltanto, non aspettatevi un capolavoro immortale. Preso per ciò che è, Steel Rats può regalarvi sicuramente un’esperienza di gioco modesta ma valida.

Link Alla Pagina Del Gioco!


#sigiocapoveri - Age of Steel

Age of Steel: Recharge

IndieGala

Tower Defense – Strategia

Un gioco moderno dall’aspetto retrò, Age of Steel propone una visuale laterale in 2D di uno scontro che potrebbe, a tutti gli effetti, essere definito come una variante ‘lite’ di un Tower Defense.

Di giochi come questo ne sono usciti parecchi nel corso del tempo: il fatto che non ne abbiate quasi mai sentito parlare dovrebbe essere indicativo. Tuttavia, la semplicità dell’idea non sempre si traduce in un brutto gioco, no?

L’azione si dipana per 14 livelli di gioco, ognuno diviso su tre zone d’azione: terra (carri armati, torrette), mezz’aria (elicotteri ed arei di bassa quota) ed aria (bombardieri, caccia). Lo scopo del gioco sarà impedire ai nemici di distruggere la nostra base, mentre utilizzeremo risorse raccolte in automatico per potenziare le nostre difese.

Sarà importante scegliere con cura quali unità schierare, visto che saremo limitati ad averne 12 su schermo, e quando. Una sola unità può essere prodotta per volta, e la tempistica è condivisa con i potenziamenti: la premessa è semplice, la sua applicazione un po’ meno.

Spartano l’aspetto grafico, che ricorda da vicino grandi classici dei tempi dello Spectrum o dei primi PC IBM, così come l’impianto sonoro decisamente minimalista. È un male? No. In realtà la resa è buona, e senza troppe prete più che adatta allo scopo.

Vale la pena scaricarlo?

Sì, con le giuste aspettative. Chiaramente è il genere di gioco cui ci si approccia pensando di rimanerci dieci minuti e si finisce per perderci qualche ora, ma la rigiocabilità in modalità sopravvivenza è relativa.

Tuttavia, stante anche il fatto che è gratis, merita sicuramente un’occasione. Particolarmente consigliato agli amanti del retrò e dei Tower Defense.

Link Alla Pagina Del Gioco!


#sigiocapoveri - Dwarflings

Dwarflings

IndieGala

Platform – Azione – Strategia – Rompicapo

L’ultimo gioco di questa settimana è Dwarflings, uno strano ibrido tra i Lost Vikings ed i Lemmings, che vedrà impegnata la nostra compagnia di Nani nel tentativo di esplorare e liberare una serie di tunnel e caverne occupate da orchi, goblin ed altro.

Lo scopo è quello di portare in salvo quanti più nani possibile, utilizzando al meglio le loro capacità personali e l’ambiente a disposizione. Se avete mai giocato al succitato Lemmings, vi troverete a casa. O scagliati di peso nell’incubo che è stato per molti quel gioco. Immaginatelo sotto steroidi, con personaggi disegnati un po’ alla buona e barbuti.

Il gameplay è discretamente semplice, anche se l’accesso al negozio dei potenziamenti è, ad essere generosi, poco pratico. Ciò nonostante, l’interfaccia è sufficientemente intuitiva e semplice da poter essere utilizzata da un bambino.

Difficile definire l’impianto grafico del gioco: a primo impatto non sembra eccessivamente curato, con elementi che parrebbero essere presi da qualche pacchetto ‘stock’. Idem per il sonoro, che non risulta essere proprio il punto di forza di questo titolo.

Vale la pena scaricarlo?

Se vi piace il genere, Dwarflings potrebbe essere un investimento temporale interessante, specialmente se avete in programma di giocare con dei bambini. Certo, la violenza non è assente, ma sufficientemente ridotta da risultare in secondo piano.

Il sistema di controllo indiretto e la necessità di applicare ragionamento complesso, possono essere, in compenso, un buon modo per stimolare la creatività.

Consigliato agli amanti dei puzzle/platformer ed a chi ha apprezzato i vari Lemmings.

Link Alla Pagina Del Gioco!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento