Saldi GOG: un Superenalotto low cost

Con gli sconti di Natale alle porte è il momento di valutare quali titoli saccheggiare: per chi invece di rischiare la delusione con titoli recentissimi (coff coff Cyberpunk su oldgen coff coff) preferisce affidarsi a un “usato sicuro” in grado di reggere anche su macchine meno performanti selezioniamo sei titoli (più un titolo jolly) da GOG.


Flashback

0.99 € (-90%)

Avventura

Per questo classico del 1992, che uscì ai tempi per Amiga, Sega Mega Drive, SNES, MS-DOS e anche per Mac OS (per lungo tempo terra ostile ai videogiocatori), riporto qualche informazione utile dal manuale originale di cui sono orgogliosamente in possesso: il manuale era accompagnato da 14 pagine di fumetto Marvel che narrava l’antefatto. Impersoneremo Conrad Hart, promettente agente della GBI (i federali sono diventati galattici) che ha subito la cancellazione della memoria – da cui il titolo del gioco – da parte di alieni ostili che pianificano l’invasione della Terra. Da lì comincerà l’avventura alla riconquista dei propri ricordi ed anche il tentativo di sventare i piani dei cattivoni galattici.

saldi gog flashback manual comic
Non so quanti giochi possano vantarsi di includere un fumetto creato appositamente nel manuale: Flashback sì, ed è curato dalla Marvel

Disclaimer: come giustamente era abitudine ai tempi, i livelli non sono facilissimi e richiedono al giocatore di attivare il cervello per superare certe missioni. Certo, esistono sempre i walkthrough su YouTube (basta cercare il titolo della versione americana, “Flashback: The Quest for Identity”, e si trova tutto), ma questa difficoltà che ha accompagnato il titolo per quasi 30 anni è uno dei fattori che rendono Flashback un gioco dannatamente attrattivo.

Se vi ho convinto, lo potete acquistare a questo link.

To the Moon

1.89 € (-76%)

Avventura grafica

Se fossi in una baita in montagna con la mia dolce metà e non potessi fare altro, come alternativa a qualche film sdolcinato e/o di basso livello sicuramente proporrei To the Moon.

Parliamo di un’avventura grafica il cui impegno massimo è comprendere i dialoghi, muovere i personaggi e farli interagire. Azioni alla portata di chiunque, anche di chi come massima esperienza di gioco ha Prato Fiorito, Candy Crush e Farmville. Ben più gravoso, invece lo sforzo richiesto ai sentimenti: se né la vicenda narrata né la colonna sonora composta da Laura Shigihara toccano le corde del vostro cuore… Beh, c’è una brutta notizia per voi.

Abbiate il coraggio di abbandonarvi ai feels, quelli potenti.

Circa 5 ore di gameplay da sorbirsi tutto d’un fiato per quello che probabilmente è il gioco più carico di feels di sempre. E poi dopo avrete spalancato il cuore di chi vi sta accanto, e non è un fattore da sottovalutare.

Se volete portare la vostra relazione al livello successivo, o se siete single e volete già portarvi avanti col lavoro, avete il dovere morale di cliccare questo link e comprarlo. Vi costa anche meno di un caffè per fare due parole e conoscersi un po’.

Sensible World of Soccer 96/97

1.29 € (-74%)

Sport

Credete che FIFA sia scriptato? Pensate che PES magari potrebbe andar bene ma costa un po’ troppo? Non vi fidate delle insidie del match engine di Football Manager? Nessun problema.

C’è stato un tempo in cui Codemasters non commercializzava dei bug costellati da qualche sprazzo di gioco, ma serviva al pubblico dei titoli molto interessanti. Come per esempio questo magnifico gioco che ai più farà versare qualche lacrima di Borghetti, senza i fronzoli del 3D, senza i vezzi di finte, controfinte, scarpini di colore diverso, tatuaggi e capigliature diverse. Semplicemente 11 omini bidimensionali per squadra che si sfidano su un campo che scorre verticalmente.

Certo, di base è inclusa solo la stagione 1996/97 (che comunque non è da buttar via), ma il bello è che la community ha sviluppato anche un aggiornamento per la stagione 2019/20 e anche per quella 2020/21. Per un prezzo così ridicolo, dato che gli aggiornamenti della community sono gratuiti, SWOS vale l’investimento del prezzo di un cappuccino. E con quelli che abbiamo risparmiato in questo periodo, non sarà certo un problema farlo.

Il gioco di calcio più economico sul mercato può essere acquistato a questo link.

XIII

2.39 € (-60%)

Sparatutto (FPS)

No, non sto parlando dell’omonimo remake uscito di recente, ma proprio della versione originale del 2003. Perché? Perché nella sostanza sono esattamente la stessa cosa! E allora quale ragione avrei per farvi spendere 40 euro, quando con molto meno vi potete portare a casa lo stesso gioco?

Le caratteristiche sono le stesse: un gioco dalla grafica di stampo marcatamente fumettistico – del resto XIII è stato soprattutto una graphic novel belga, proprio come Tin Tin – con la differenza di essere più “grezzo” e “squadrato”, e forse per questo anche più coerente col setting americano anche se più distante dai tratti di china del formato cartaceo.

Chi ha apprezzato nel tempo i vari Splinter Cell e Metal Gear Solid si troverà a suo agio con un gioco dall’interfaccia più leggera, ma dalla trama ricca di colpi di scena e che rappresenta appena i primi 5 volumi di un’opera che ne conta ben 20!

Per risparmiare la bellezza di 37 euro e 60 centesimi e giocare allo stesso gioco uscito da poco non dovrete far altro che seguire questo link.

Sid Meier’s Civilization IV: The Complete Edition

5.00 € (-75%)

Strategia – Turn-Based Strategy

Perché proprio questo capitolo della serie strategica a turni più amata di sempre? La motivazione è triplice: da un lato GOG purtroppo non offre i capitoli successivi, ma questa versione include il gioco base e tutte le tre espansioni, quindi è in grado di regalare ore ed ore di gioco ad un prezzo modico. Il terzo motivo è puramente affettivo: giocando in inglese a leggervi gli avanzamenti sarà la voce del compianto attore Leonard Nimoy, famoso per aver interpretato Spock in Star Trek.

Tocca ammettere che Civ IV non raggiunge il livello di perfezione di Civ V, ma rappresenta un importante tassello nell’evoluzione della serie, dalla bidimensionalità e dalla complicazione di Civ II, alle prime tridimensionalità di Civ III, fino ad introdurre una tridimensionalità per i tempi eccellente ed un’interfaccia utente semplice e gradevole.
Sul lato della godibilità, siccome oggi siamo dotati di macchine molto più performanti di quelle del 2005, non avremo problemi nel goderci delle lunghe partite, e potremo ancora trovare online alcuni scenari molto interessanti. Non dovremo mai dimenticare, comunque, che già nel gioco “base” la vittoria si può conseguire essendo i primi a raggiungere Alpha Centauri (altro titolo di Sid Meier in sconto a 1.29 €), cioè – per usare parole care a Nimoy – raggiungere

Strani nuovi mondi alla ricerca di altre forme di vita e di civiltà, per arrivare là dove nessun uomo è mai giunto prima!

[dall’introduzione di Star Trek – The Original Series]

Se volete riscrivere la storia a modo vostro, il modo più semplice per farlo è cliccando questo link.

Cossacks II Anthology

2.09 € (-75%)

Strategia – Real Time Strategy

Cossacks II è uno strategico in tempo reale di quelli tosti, ma tosti sul serio. Innanzitutto è interessante il setting storico, che è quello delle guerre napoleoniche. Poi non offre quelle distrazioni diplomatiche – che, parafrasando il buon von Clausewitz, sono la continuazione della guerra con altri mezzi – alla Rise of Nations e non è basato sugli scontri tra poche unità alla Napoleon: Total War.

Il bello di Cossacks è proprio questo: l’intero battaglione che marcia in colonna, che si dispone su tre file per combattere, che si raggruppa nel quadrato per difendersi, e ancora di più che si nasconde tra le foreste, che deve aspettare che il reggimento nemico sia a portata di tiro per sparare coi fucili, ma anche che può passare alla baionetta qualora serva. Conta la disposizione delle unità, conta il tempismo nel sapere quando attendere e quando attaccare, conta calcolare a che distanza debba stare l’artiglieria. Un titolo per uomini di pensiero più che d’azione, e proprio per questo – in un mondo sempre più frenetico – da gustare per rilassarsi.

Se pensate che a Waterloo avreste vinto, sostituitevi a Napoleone o al duca di Wellington cliccando questo link.

Jolly

Summer & Winter: Olympic Challenge

1.49 € (-70%)

Sport

Non me ne sarei mai accorto da solo ed è un titolo, anzi sono due titoli, che cerco da anni con una nostalgia incredibile. Usciti poco prima delle due Olimpiadi del 1992, prima quelle invernali di Albertville e poi quelle estive di Barcellona, hanno a loro modo segnato la storia dei videogiochi sportivi.

The Games: Winter Challenge e The Games: Summer Challenge hanno lasciato il segno, nonostante siano stati rilasciati quasi trent’anni fa e soprattutto per DOS. Ho dei ricordi personali piuttosto nitidi sul dover avviare Winter Challenge dalla batch lanciando winter.exe, ma anche sulle gare di bob che mi riuscivano relativamente bene, quelle di short track e biathlon che non mi dispiacevano e i fallimenti a ripetizione con il salto e lo sci alpino.

L’ho aggiunto a questa lista soprattutto per il grande affetto che il me bambino prova tuttora per quel titolo, se volete unirvi alla wave nostalgica non avete altro da fare che cliccare questo link e lanciarvi indietro nel tempo.


Altre liste di giochi a buon patto vi verranno proposte, con un occhio di riguardo ai saldi GOG, nei prossimi giorni: restate sintonizzati!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento