Nelle vostre sezioni di GDR manca una soundtrack all’altezza? Niente paura: ecco alcune tracce per rendere più immersiva la vostra atmosfera di gioco.

L’esperienza del gioco di ruolo dal vivo è spesso variegata, poiché variegate sono le persone che la compongono. Tutti abbiamo avuto l’amico che non esce mai dal personaggio (perché malauguratamente lui È il personaggio), e quindi spesso ti ritrovi a vivere nella vita reale situazioni che avevi avevi vissuto in live e viceversa. La musica è tra queste. Sto parlando nello specifico dei live di Vampire the Masquerade che ho avuto modo di giocare, con mio sommo divertimento, una decina di anni fa.

Ai tempi frequentavo locali goth, cyberpunk, e metal, quasi in via esclusiva, quindi credo di non aver nessun problema a consigliarvi i

Cinque pezzi da live di vampire the masquerade

1) The Crüxshadows – Deception

Pezzone goth che potevi tranquillamente sentire nei vari dancefloor. Era in tutti gli autoradio delle persone che giocavano al live, dallo Sceriffo fino all’ultima ruota della Camarilla

2) Bauhaus – Bela Lugosi’s Dead

Pezzo vecchiotto ma non nello spirito (anno 1979). La canzone sulla morte del Grande Vampiro, l’attore ungherese Bela Lugosi, poteva anch’essa essere sentita in discoteca come durante una qualsiasi sessione

3) Alien Vampire – Hell Descent

Ricordo che me li fece sentire il mio master di vampiri. Pezzo ed artista EBM di stampo abbastanza classico, ma non per questo meno fruibile. Voce black metal, un must quando avevi alcuni long island al tuo attivo.

4) Covenant – call the ships to port

Una serata goth non poteva esistere senza i cari vecchi Covenant, ed anche ai live erano apprezzati. Questo pezzo in particolare imperversava davvero tanto nelle sale da ballo, ma anche ai live non sfigurava

5) Boy Harsher – Fate

Ho chiesto un suggerimento al mio collega darkettone d’annata e mi ha suggerito loro come new entry 2018. New wave con un tocco di retrò ma molto figo. Fateci un live od un cartaceo e ditemi come viene 🙂

Appendice: i 5 pezzi da gdr fantasy

Ovviamente stiamo parlando di cartaceo, perché nessuno si sognerebbe mai di andare in giro con uno stereo o qualcosa di simile ad un live. Cerchi qualcosa per dare la carica al tuo barbaro? Ecco i pezzi da live fantasy:

1) Greensleeves

Classicone di origine medievale (non come la maggior parte della roba che troverete in giro), consigliata la versione per liuto, che trovate qui:

2) Una ghironda qualsiasi

La ghironda è, a mio avviso, lo strumento che più incarna il medioevo. Per il semplice motivo che il suo suono è molto, molto lontano da quelli ai quali siamo abituati oggi. Ecco qui la ghironda che preferisco

3) Blind Guardian – A Bard’s song

Non potevo non metterceli. Capolista del filone epico del metal, I Blind Guardian sono perfetti per un gioco di ruolo in stile fantasy

4) Arch Enemy – We will rise

Il tuo negromante sta per evocare venti chittemuort non-morti e ti serve qualcosa di epico? Ma metti “We will rise” degli arch enemy, con la loro cantante dalla voce così femminile.

5) Slayer – War ensemble

Beh, solo per le battaglie. Ma se prende bene. Trucida legioni di goblin al suono delle chitarre della più grande sicurezza nello speed metal mondiale: gli Slayer; in 30 anni, mai una ballad.

Non mi resta che augurarvi buon divertimento, e ricordatevi di non assordare troppo i vicini. Aloha!