#Sigiocapoveri – Terzo dungeon a destra

Pronti ad un nuovo appuntamento col #sigiocapoveri? Questa settimana presentiamo uno degli eredi spirituali di Dungeon Keeper, Dungeons 3! Sarà all’altezza?


Dopo la scorpacciata di giochi gratuiti e sconti d’Ognissanti, è tempo di tornare alla normalità. Quest’uscita del #sigiocapoveri consta sì di un solo gioco, ma il titolo val la pena di essere comunque trattato coi guanti. Di ferro. Con sopra simboli malvagi. Molto malvagi.

Dungeons 3

Epic Store ( 5-12 Ottobre 2020 )

Gestionale – Strategia

Erede spirituale di Dungeon Keeper, questa terza incarnazione della serie Dungeons riesce finalmente a rendere onore all’illustre progenitore. Laddove le due incarnazioni precedenti hanno deluso giocatori e critica, in questo terzo tentativo pare che gli sviluppatori di Kalypso siano stati visitati in sogno dagli spettri della Bullfrog.

Gestionale con abbondanti elementi strategici, saremo messi nei panni del malvagio signore del sottosuolo, intenti come sempre a cercare di distruggere i regni degli umani e del bene che vivono sulla terra. Ad aiutarci ci sarà Thalya, regina degli elfi oscuri, che messa alla guida delle nostre armate ci porterà via metà dello stipendio, il dungeon coniugale ed i figli. In compenso ci permetterà di portare la guerra in casa del nemico, per la prima volta nella storia del genere.

Due saranno i nostri scopi cardine: il primo, quello più immediato, sarà di difendere il nostro cuore del dungeon dall’assalto delle forze del bene. Se lo perderemo, perderemo la partita. Per evitare che questo accada dovremo reclutare mostri, costruire trappole e stanze per le più varie finalità e fortificare la nostra posizione nel sottosuolo. Il secondo, più immediato, sarà quello di lanciarci contro le città umane e devastarle come se fossimo tifosi del Feyeenord a Roma.

Entrambe le fasi richiederanno pianificazione, impegno, ed anche un minimo d’esperienza. Sicuramente interessante, la novità del soprasuolo porta una ventata d’aria nuova in un genere che non sembrava averne bisogno ma, per una volta, con un effetto positivo.

VALE LA PENA SCARICARLO?

Se si fosse trattato di uno degli altri tue capitoli nella serie, avrei risposto con un “NO, PER L’AMOR DI DIO NO!” per il primo Dungeons ed un: “Eh… Se devi…” per il secondo. Questa terza incarnazione posso consigliarla sia gli appassionati degli strategici che a quelli dei gestionali. Non è War for the Overworld (che vi consiglio di tenere in considerazione) ma rimane un ottimo gioco sulla falsariga del mai troppo compianto Dungeon Keeper.

Va fatto presente che parliamo di un titolo sconsigliato ad un pubblico particolarmente giovane, sia per le tematiche trattate, sia per la violenza a schermo che talvolta vedremo. D’altra parte sappiamo entrambi che in TV vedono di peggio, e che in ogni caso l’innocenza delle nuove generazioni è più o meno a livello con quella di Pacciani. In altre parole, usate un minimo di buonsenso.

Link Alla Pagina Del Gioco!


Ed eccoci già alla fine di questo, brevissimo #sigiocapoveri d’inizio novembre. Non c’è molto questa settimana, è vero, ma non è forse nella carestia che meglio apprezziamo l’abbondanza? Ditelo a chi sta cercando di comprare una scheda grafica nVidia serie 3000. Arrivederci alla prossima settimana, sempre col vostro #sigiocapoveri!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento