#Sigiocapoveri: Racconti di treni e viaggi.

Immaginatevi di essere su di un treno a ripensare ai racconti di un vostro lontano parente. Ecco l’intento di Epic per questa settimana!


Ah ragazzi! Chi vi scrive sta per andare in ferie. La cosa giustamente potrebbe non toccarvi minimamente, ma è curioso come questa settimana ci siano dei giochi gratuiti che in qualche modo si leghino al ” Viaggio “ e ai suoi racconti. E’ con parecchio piacere perciò, che vi vado a parlare di questi due titoli, come sempre adatti a chi vuole trarre il massimo senza il minimo esborso: noi del #Sigiocapoveri!

Railway Empire

Epic Games Store ( 10/17 Settembre )

Gestionale

Gaming Mind Studios ci offre l’opportunità di calarci nei panni di un imprenditore ferroviere. Immersi nel XIX secolo, il giocatore dovrà apprendere e mettere in pratica tutte le nozioni utili alla costruzione di una rete ferroviaria. Un impero delle locomotive da costruire passo passo, stando ben attenti a strutturare con intelligenza, tutto il nostro piano d’azione. Sarà necessario ragionare sulle risorse e sul loro reperimento prima di poter tirare una linea dritta tra due stazioni. Dovremo capire come sfruttare le cittadine da collegare e badare al tasso di usura di ogni mezzo a nostra disposizione. Il tutto in una cornice grafica ben realizzata, che ci permetterà di visionare il nostro operato tanto da vicino quanto da lontano, in delle panoramiche aperte e molto varie.

Un gestionale con molte frecce nel proprio arco, dotato di una curva di apprendimento ripida e molto simulativa. Il giocatore dovrà perciò rimboccarsi le maniche se vorrà divenire un magnate delle linee ferroviarie, ragionando su più livelli senza lasciare nulla al caso. Come già detto, il gioco è dotato di un ottimo comparto grafico, che darà il giusto risalto ai vari paesaggi e alle ben 40 locomotive messe a disposizione. Presente inoltre una modalità ” Realistica “, capace di inasprire ulteriormente il livello di difficoltà e la complessità della simulazione.

Link Per Railway Empire

Where The Water Taster Like

Epic Games Store ( 10/17 Settembre )

Avventura/Narrativa

Il gioco che segue è qualcosa che unisce una forte esperienza narrativa ad un gameplay in grado di elevarla e rimanerci impressa. Il titolo di Dim Bulb Games, in collaborazione con Serenity Forge, ci mette nei panni di un personaggio ” costretto “ a viaggiare per varie regioni dell’America in cerca di storie da raccontare al proprio ” carnefice “. Non vogliamo anticiparvi nulla circa i motivi dietro questa vicenda, ma ciò che è importante sottolineare è come il titolo riesca, in questa cornice, a fornire un numero importante di spunti sui quali soffermarsi. Il cammino del nostro alter-ego sarà interamente nelle nostre mani, capace di assumere numerose forme diverse, con il tipico taglio di un storia ” on the road “.

Potremo infatti decidere di spostarci attraverso un autostop, oppure cercare un passaggio clandestino su di un treno merci. O ancora pagare interamente il nostro viaggio per spostarci nel luogo che più ci aggrada, senza un percorso obbligato. Ogni nostro passo inoltre sarà accompagnato da una musica sempre congeniale al paese da noi raggiunto, in un mix di canzoni di generi diversi e caratteristici. Arrivati a destinazione sarà nostra premura interagire con alcuni personaggi che ci forniranno il materiale narrativo atto a soddisfare il nostro carnefice. Gli elementi delle loro storie si inseriranno dunque in una ” ruota dei tarocchi “, utile a comporre il racconto che andremo poi a riferire al nostro ricattatore.

L’evolversi delle varie vicende e dei vari racconti avranno poi un impatto sul mondo di gioco e sulle nostre interazioni, con conseguenze palpabili dopo le prime ore gioco. Un titolo che ci da anche il senso di come una storia possa essere traslata e mano a mano mutata su più livelli quando ” passa veloce di bocca in bocca “. Un gioco originale e con una forte identità personale, che saprà riempirvi con i suoi racconti e la sua capacità di adattarsi al vostro ritmo di gioco.

Link Per Where The Water Tastes Like Wine


0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento