PROGETTO FM – Leotta: Un nome per tre squadre

Ciao Lorenzo, benvenuto ai microfoni di Free Kick PG. Sei Ds ed allenatore del Mantova, Ds della Cremonese e giocatore del Mantova,però, in prestito alla Juve Stabia. Come ti senti all’interno di tutti e tre i progetti?

L: Salve a tutti e grazie dell’intervista. Mi sento pienamente soddisfatto, perché sto vivendo esperienze in squadre diverse per storia ed ambizioni, ma tutte accomunate dall’affiatamento del gruppo. Mantova rappresenta il cuore, la Cremonese la vedo come un’esperienza di crescita e la Juve Stabia la possibilità di vivere una stagione insieme a persone che apprezzo nel progetto.

Come hai preso al livello personale l’affiliazione con la Cremonese? E cosa hai provato quando ti è stato comunicato che avresti fatto il Ds anche per la squadra campione d’Italia?

L: Sinceramente non vedevo di buon occhio l’acquisto della Cremonese da parte dei presidenti “Mantovani”, e ne avevo sconsigliato loro l’acquisto perché ritengo non sia facile entrare da proprietari in un gruppo consolidato e costruito nel tempo. Nel momento in cui hanno deciso di affrontare questa avventura, ho accettato con la solita passione e con voglia di imparare ciò che mi è stato richiesto, cioè di affiancare come uomo di fiducia della presidenza Salvatore Campagna, a cui va il merito di aver costruito e di guidare questa grande realtà.

Che rapporto hai con la presidenza e con il tuo collega Campagna?

L: Con la presidenza c’è uno splendido rapporto di amicizia. È incredibile pensare di conoscerli da circa 6 mesi, ma questi sono gli effetti del progetto. Riesci a creare amicizie dal nulla trovando ragazzi con cui condividere tanto. Difficile invece esprimere un giudizio sul rapporto con Campagna, stiamo imparando a conoscerci, ma credo che con disponibilità e fiducia reciproca si possa fare bene insieme.

Quali sono i tuoi obiettivi personali nel progetto?

L: Io vivo malissimo la sconfitta, quindi sarebbe bello dire vorrei vincere tutte le partite con tutte e 3 le squadre. Realisticamente mi piacerebbe vivere una stagione esaltante da giocatore con la Juve Stabia, per la quale non sarà facile vincere il campionato ma da cui mi aspetto di certo l’accesso ai playoff. Con il Mantova abbiamo basato il progetto sul medio termine, e questa sarà una stagione di crescita rispetto a quella appena conclusa. Ed infine, inutile nascondersi, la Cremonese è costruita per puntare a vincere tutto. Poi è chiaro che ci sono tante contendenti e solo una trionfa, ma noi siamo assolutamente iscritti alla corsa.

Grazie Lorenzo per il tuo tempo. Un in bocca al lupo per la stagione.

L: Grazie.

Articolo di: Gabriel Rodilosso
Grafica di: Marco Ternullo
Revisione di: Giuseppe Staniscia

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento