Logo State of Play 2020

State of Play 2020 – Cosa accade in casa Sony

Appassionati di casa Sony gioite, perché lo State of Play 2020 è alle porte!

Questa volta ci aspettano grandi novità sia per quanto riguarda la Playstation 5 di prossima ventura nascita, sia per quanto riguarda l’ormai anziana Playstation 4. Le previsioni puntano all’annuncio di una larga serie di titoli per entrambe le console. Voci di corridoio parlano persino di un ipotetico Final Fantasy XVI.

Attualmente, le poche informazioni certe che abbiamo sono la data e l’orario dell’evento. Potrete seguirlo in diretta streaming Giovedì 6 Agosto a partire dalle ore 22 (ora italiana).

Stando a quanto riferito dalla talpa denominata Tidux, pare esista una sorta di playlist chiamata “The future of Gaming“, su cui la stampa specializzata sta ampiamente speculando in questi giorni.

Il futuro del gioco su Playstation

Lo stesso Imran Khan, personalità in genere piuttosto ben informata, ha espresso la sua attesa per queste ipotetiche novità. Per come siamo abituati, è lecito aspettarsi che Sony voglia continuare a premere sull’acceleratore della suspence per la nuova console.

Conseguentemente, è assolutamente plausibile che ci si trovi di fronte ad una serie di titoli di terze parti come il succitato Final Fantasy, ma sono parecchi i franchise e le saghe che ancora non hanno fatto sapere molto di sé in rapporto alla nuova piattaforma.

È ancora difficile riuscire ad avere un’idea precisa di cosa aspettarci: questo genere di eventi è solitamente riservato all’annuncio di esclusive (talvolta solo temporanee) e nuove uscite particolarmente ghiotte. Vedremo se anche questa volta riusciremo a non rimanere delusi di fronte alle offerte dell’azienda giapponese.

Cosa vi aspettate da questo State of Play 2020?

Cosa ne pensate voi lettori? Ci saranno novità sugose, od il massimo dell’entusiasmo raggiungibile è stato già incarnato dal gioco della fragola nell’evento di presentazione? Ma soprattutto, qualcuno di voi si ricorda come diavolo si chiama quel gioco?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento