HIDEO KOJIMA GIUDICE AL FESTIVAL DI VENEZIA 2020

Con una mossa destinata a scardinare, molto probabilmente, l’etichetta che vede i videogiochi come una forma d’arte minore, i curatori della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia 2020 hanno offerto al game designer nipponico l’onore, e l’onere, di prendervi parte con il ruolo di giudice.

La presenza di Kojima è una delle sorprese più inattese che gli organizzatori hanno voluto fare a chiunque sia appassinato di cinema e di videogiochi, andando a stilare una lista contente i nomi di tutte le personalità di spicco che entreranno a far parte delle diverse giurie del concorso Venezia 77.

Sui suoi canali ufficiali l’autore giapponese non ha ancora dichiarato se accetterà l’invito, ma si è semplicemente limitato a condividere la notizia della sua nomina. Se dovesse accettare l’incarico gli spetterà il compito di selezionare il vincitore del Premio Venice Virtual Reality insiema alla regista Celine Tricart (The Key) e al regista Asif Kapadia (The Warrior, Maradona).

Il Festival si terrà dal 2 al 12 settembre in formula rivista per via dell’emergenza  Covid-19.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento