doom su minecraft - banner

Minecraft, l’ultima frontiera di DOOM?

Quasi certamente tutti voi conoscerete i titoli di cui andremo a parlare: Minecraft e DOOM (di quest’ultimo abbiamo anche una recensione sul nostro sito, andate a leggerla nel caso). Quello che probabilmente vi lascerà un po’ più interdetti, è in che modo i due titoli sono arrivati a poter interagire.

Uno dei punti di forza di Minecraft, piaccia o meno il suo stile retrò con pixel grandi quanto la testa di un bambino e l’assoluta assenza di curve, è l’incredibile duttilità del prodotto in termini d’inserimento di modifiche. Con una serie di accorgimenti (ed un PC sufficientemente potente) potremmo trovarci di fronte a tramonti fotorealistici ad esempio, o a creazioni d’alta ingegneria.

Tutto questo è reso possibile grazie al lavoro di frotte di appassioanti che spendono il proprio tempo per cercare di creare nuovi elementi di gioco per sé stessi e per gli atri.

OK TUTTO MOLTO BELLO, MA DOOM?

Tutto questo pippone iniziale per arrivare al punto chiave: qualcuno, dopo quello che presumo sia stato un tempo di sviluppo discretamente lungo, è riuscito in un’impresa che definire ‘improbabile’ sarebbe riduttivo.

In pratica, qualcuno ha avuto l’idea di creare una mod per far girare delle vere e proprie macchine virtuali, basate su VirtualBox, all’interno di Minecraft. Per poterne usufruire dovremo installare la mod stessa e poi, nel gioco, ordinare i pezzi tramite un satellite.

Una volta assemblato il tutto potremo configurare ed avviare un vero e proprio PC, al cui interno potrà girare tra gli altri il sistema operativo Windows 95, completo in ogni suo aspetto. Cos’avranno tentato di avviare, a questo punto, sulla piattaforma di casa Microsoft?

Minecraft è più flessibile di quanto pensassi

Se Doom può girare su una calcolatrice o sul display di un microonde, non vedo per quale motivo non si debba poterlo far girare dentro Minecraft. Questo immagino abbia pensato l’ideatore della mod, visto che è esattametne quello che potremo poi fare all’atto pratico.

Agendo sul PC stesso ed accendendolo potremo controllarne l’interfaccia, avviare DOOM e giocarlo. Non so dirvi con precisione QUANTO sia giocabile il titolo ID in queste condizioni, ma quello su cui posso rassicurarvi è che la cosa è perfettamente possibile e documentata in questo articolo.

L’utilità della cosa in sé è chiaramente discutibile, ma è sicuramente interessante vedere fino a che punto sia possibile spingere una tecnologia esistene per emularne una passata. Certo, mi si potrà controbattere che già in Day of the Tentacle era possibile giocare ad una versione ’emulata’ di Maniac Mansion. Questa, però, era già stata pensata ed implementata all’interno del codice di gioco.

Nel caso di oggi, invce, parliamo del lavoro di sviluppatori esterni che hanno creato un vero e proprio ambiente NEL gioco stesso.

Un’inception di giochi

Questo significa che sarebbe idealmente possibile emulare anche altri sistemi o giochi in Minecraft? Sarebbe possibile inserire DOSBox od emulare vecchi PC? Magari una console come il NES od il Master Sytem? Beh, considerando che allo stato attuale è possibile utilizzare vere e proprie macchine virtuali…

Come al solito, pare che l’unico limite di Minecraft sia ancora una volta la fantasia degli utenti e le loro capacità tecniche. Dopo shader, effetti grafici assortiti e modifiche al gameplay, manca soltanto di avere superfici curve. Questo, tuttavia, è un sogno irrealizzabile.

Ed a voi cosa piacerebbe trovare in Minecraft, se siete già giocatori, o cosa vi potrebbe spingere a giocarci se ancora non lo siete?

RICORDATE BAMBINI…

Per emulare Windows 95 o qualsiasi altro sistema Microsoft, è chiaramente necessario possedere una copia originale del sistema stesso. La mod di cui sopra metterà a vostra disposizione gli strumenti, il resto dovrete averlo già voi.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento