Signore e Signori, sono arrivati i bonus attività!

Finalmente l’attesa è terminata ed il momento che tutti aspettavano è giunto: sono usciti i bonus attività su Progetto Football Manager!

Ma cosa sono i bonus attività e soprattutto, a cosa servono? Ogni giocatore, al momento della firma del suo contratto, deve esprimere le sue preferenze riguardo a due parametri, i bonus condivisione e live. In particolare dovrà scegliere fra tre opzioni (bonus basso, medio o alto) alle quali corrisponderà, in caso di bonus raggiunto, un corrispettivo in stipendio, che potrà essere usato sia per potenziare il proprio calciatore, che dalla squadra di appartenenza, come surplus per il mercato.

Questi due bonus riguardano in particolare la frequenza con la quale l’utente condivide sul proprio profilo articoli inerenti al Progetto e la partecipazione nelle live Twitch del lunedì e mercoledì. In caso di raggiungimento del bonus basso (partecipazione bassa), il giocatore otterrà 20.000 euro, che verranno aggiunti allo stipendio. I bonus medio e alto invece, corrisponderanno 70.000 e 150.000 euro aggiuntivi. Se inoltre l’utente (giocatore, allenatore o Ds) si rivela molto creativo, realizzando video, fotomontaggi e prodotti multimediali, verrà assegnata un’ulteriore cifra pari a 50.000 euro.

Come detto, sono usciti proprio recentemente i bonus attività per la stagione appena terminata (bonus che sono stati conteggiati secondo il vecchio regolamento e quindi non come spiegato sopra) che si sono rivelati ricchi di sorprese. Sono molti gli utenti ad aver preso un “full bonus” pari a 300.000 euro, che verrà da loro utilizzato per innalzare di netto il livello della propria scheda nel gioco. Tante le squadre ad aver superato il tetto del milione di euro di guadagno totale (ricordiamo che i bonus vanno sia al giocatore che alla squadra) ed alcune addirittura sopra i 3 milioni di guadagno. In Serie A, guida la speciale classifica la Juventus, con un guadagno complessivo da parte dei giocatori, pari a 4,91 milioni di euro. Poco dietro troviamo il Progetto Gaming, con un guadagno totale di 4,80 milioni. Al terzo posto il Crotone, seguito da Torino, Bologna e Sampdoria.

La Juventus, prima squadra per bonus attività ottenuti.

La Serie A è sicuramente la vincitrice, ma attenzione alle serie inferiori. Nel campionato cadetto un sorprendente Frosinone, riesce ad ottenere un bottino di 4,42 milioni, con 9 giocatori che sono riusciti ad arrivare a cifra piena. Segue il Palermo, con 4,01 milioni e più distaccato il Cittadella, che riesce ad incassare per il mercato ben 3,05 milioni di euro. A seguire Entella, Foggia ed Akragas per il terzo, quarto e quinto posto.

In Serie C, bonus in media più bassi, pur essendoci team che sono riusciti a portare a casa risultati straordinari. È il caso della Triestina ad esempio, con ben 3,51 milioni ottenuti dal mercato ed ora la possibilità di muoversi agilmente sul mercato, grazie ad un budget elevatissimo. Al secondo posto ottimo risultato del Mantova, fresco di affiliazione con la Cremonese campione d’Italia, per un totale di 3,18 milioni ottenuti. Seguono Lupa Roma, Latina e Casertana.

Risultato importante per la Triestina Asylum, con ben 3,51 milioni ottenuti.

La stagione è ormai terminata ed a breve inizierà la nuova, con la “caccia al bonus” che ripartirà e vedrà gli appassionati del Progetto, sfidarsi a colpi di meme, grafiche e live. Chi sarà la squadra ad ottenere più bonus in S6? Le migliori di questa stagione si ripeteranno? Non resta altro che scoprirlo su Progetto Football Manager!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento