Progetto FM: Asse Piu-Palladino – “Che fermento in Lombardia”

Citando Wikipedia: “L’effetto domino è una reazione a catena lineare che si verifica quando un piccolo cambiamento è in grado di produrre a sua volta un altro cambiamento analogo, dando origine ad una sequenza lineare.

Questo mercato non ancora aperto, è come un trailer di un film d’azione, cioè pieno di esplosioni e scene adrenaliniche, incapace di fermarsi e far riflettere lo spettatore.

Dopo Di Caccamo al PG non ci si poteva aspettare altro, ma Bisceglie al Pordenone ha alzato ancor di più l’asticella e LE notizie di oggi dimostrano che lo Spettacolo deve ancora cominciare.

Alcune voci infatti vedono Mihai Piu lontano dal Progetto Gaming.

Destinazione? Napoli, con cifre che si aggirano intorno ai 4 e più Milioni, per uno degli utenti più in vista di tutto il Progetto.

Come detto però, la Cessione di Piu è solo un piccolo cambiamento che è in grado a sua volta di produrne un altro analogo.

In questo caso parliamo di Pierpaolo Palladino, stella del Brescia andata in prestito al Milan nella scorsa stagione, ormai messo sul Mercato dalla nuova dirigenza degli Aironi.

Con un tesoretto così grande come quello derivante dalla cessione di Piu, sicuramente la squadra di Crema sarà tra le più indiziate per l’acquisto di πp.

Parlando proprio di Brescia, la squadra Lombarda potrà disporre anch’essa di un enorme liquidità, tra la cessione di Claudio Manfredi Franco, conteso tra Atalanta e Drink Team su cifre vicine ai 3 Milioni e Martellucci, la cui valutazione è di 2 Milioni, ma che potrebbe salire visto l’enorme numero di acquirenti.

Infine, passando proprio per l’altra sponda di Cremona, la Cremonese sembra essere vicinissima all’acquisto di Davide Carnevali per circa 1,5 Milioni.

Come detto, il Mercato non è ancora iniziato e l’effetto farfalla potrebbe regalarci sorprese ancora più grosse.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento