Consigli per gli acquisti GOG 2020

GOG Summer Sales – Consigli per gli acquisti

Non è stato per nulla facile fare una cernita tra le tantissime, e bellissime, offerte presenti in questi giorni su GOG. Tra sconti, gioconi, classici e meno classici, bisogna però che qualcosa vi consigli.

Questa lista scontenterà certamente qualcuno. Altri diranno “Ma come, non hai nominato X!” e si stracceranno le vesti. Altri ancora vedranno giochi che non reputano meritori e si stracceranno le vesti. Altri non avranno ben capito cosa succede, e si stracceranno le vesti per solidarietà. 4chan ci creerà una fantastoria dietro ed in breve i sarti diventeranno i nuovi padroni del mondo e via discorrendo.

Tant’è, prima che il gallo canti, mi auguro avrete fatto almeno tre acquisti. Foss’altro, per mantenere il tema biblico della questione. Sappiate che non vi consiglierò giochi recenti, per quanto SIANO disponibili sul sito (GOG.com), ma titolo piuttosto datati.

Il motivo? Banalmente darvi modo di ricordare, o scoprire, chicche che potreste altrimenti non aver mai modo di giocare.

GLI IMPERDBILI CINQUE

SimCity 2000 – Special Edition

Avete da sempre la convinzione che se foste voi a governare il vostro paese/città sapreste fare un lavoro migliore del sindaco? Ecco, è la vostra occasione di dimostrare che avete ragione. Proposto ad un prezzo davvero ridicolo, SimCity 2000 è un gioco che ha alle spalle 26 anni di vita. Se ne aveste spesi la metà a giocarlo, non sarebbe stato comunque uno spreco di tempo. Tutt’ora uno dei più bei giochi disponibili su GOG.

Dungeon Keeper

Dopo anni ed anni trascorsi ad invadere dungeon, a stare dalla parte del bene e dell’eroismo, finalmente un gioco dove essere malvagi. Non un po’ cattivi ma in fondo si sta dalla parte giusta, no. Un gioco dove essere MALVAGI. Se anche voi avete fissato con odio gli Hobbit e sotto sotto sempre tifato per i cattivi, questo gioco fa per voi.

A metà tra lo strategico ed il gestionale, porta ottimamente i suoi 23 anni. Validissimo anche il seguito, di soli due anni più giovane.

Heroes of Might and Magic 3: Complete

Heroes of Might & Magic è una delle serie di strategici a turni più belle ed amate di tutti i tempi, e non senza motivi più che validi. Nata come spinoff della serie Might & Magic, proseguendone in parte la storia, è nel terzo capitolo che troviamo la perfetta sintesi tra tutti gli elementi.

Ascoltando la nostalgia avrei dovuto proporvi Heroes of Might & Magic 2, ma è col 3 che la serie raggiugne il suo apice.

Sensible World of Soccer ’96/’97

Venduto come il più classico degli arbirtri, Sensible World of Soccer non è un gioco di calcio. È un manageriale, uno strategico, un gestionale, un gioco di calcio, ma vi assicuro che non è un hentai.

Secondo soltanto all’imbattibile FIFA ’98 (e non ne sono neanche troppo sicuro), acquistarlo è un imperativo Kantiano. Considerate il fatto che esistono patch non ufficiali per aggiornarlo al 2020 e poterci giocare online.

Diablo + Hellfire

Il primo GDR d’azione con visuale isometrica della storia, nonchè il fondatore di un genere. Ci sarebbero sicuramente giochi anche più belli ed a prezzo minore da mettere in lista, pur appartenenti allo stesso genere ma Diablo è un’icona.

Questo giovanotto ha alle spalle ben 23 anni di discese all’inferno e notti insonni su Battle.net, ma ne dimostra sì e no 21.

I DIECI RACCOMANDATI

Tomb Raider (1+2+3)

L’inizio della storia dell’archeologa dell’avventura più amata (in più sensi) dai giocatori di tutto il mondo. Del terzo capitolo avremmo potuto fare decisamente a meno, ma essendo tutto racchiuso in un pacchetto unico e dal prezzo conveniente… Ben venga. A caval donato su GOG non si guarda in bocca.

The Ultimate DOOM

So già che questo genererà due scuole di pensiero. Quelli “Nooooo! Non l’hai messo tra i cinque imperdibili! Sei un mostro!” ed i “Eccallà, DOOM andava messo per forza, scontatissimo, cheppalle“. Vi dirò, avete ragione entrambi. Il prezzo in ogni caso è buono ed il gioco valido, non foss’altro per il valore storico.

Alone in the Dark: The Trilogy

Forse il primo tra i survival horror, forse solo il più riuscito della sua epoca. Oggi potrebbe farci un po’ sorridere con i suoi poligoni grandi quanto un sogno, eppure il sorriso durerebbe poco. Alone in the Dark sarà anziano, ma è perfettamente in grado di farli venire a noi i capelli bianchi.

Vampire The Masquerade: Redemption

Menzione d’onore per un titolo davvero interessante. Nei panni di cavaliere crociato ci troveremo a dover combattere per amore contro le creature delle tenebre, con risultati più che prevedibili. Storia intrigante, gameplay tutt’ora valido, buon prezzo.

Worms W.M.D.

Lotta serratissima tra W.M.D. ed Armageddon per entrare in questa lista, ma per una volta prevale il gioco più moderno dei due. Squadre di vermi si affronteranno su mappe generate casualmente, con armi bizzarre e spesso controprudcenti. Riuscirete ad avere la meglio? Da notare che GOG permette il cross-play con gli utenti Steam.

Mafia II – Director’s Cut

Anche qui la scelta cade sul secondo capito di una saga action molto apprezzata. Un mondo tutto da esplorare, una colonna sonora di tutto rispetto ed una storia davvero intrigante lo rendono un titolo eccellente. Peccato per il prezzo decisamente alto della prima incarnazione della serie.

Falcon Collection

Sicuramente una delle serie di simulazione di volo meglio riuscite. In un colpo solo ci si può portare a casa da Falcon a Falcon 4 (quest’ultimo solo per sistemi Windows) e rivivere la leggenda dell’F-16 Fighting Falcon in azione.

Neverwinter Nights 2 Complete

Sento già le vostre vene pulsare fortissimo quindi risponderò chiaramente alla domanda: sì, lo suggerisco al posto di Baldur’s Gate ENHANCED EDITION. Dopo Siege of Dragonspear e la patch forzata, non ho motivo per fare altrimenti. Se GOG avesse reso disponibili le versioni precedenti, sarebbe stato in lista.

Ciò detto, parliamo di un GDR molto profondo e ben fatto, in grado di garantire parecchie ore di divertimento nel magico mondo di Faerun. Se siete amanti di D&D, dei giochi di ruolo con visuale isometrica e delle storie fatte bene, qui troverete tutto.

Unreal Tournament ’99

Mi perdonino gli appassionati di Quake III Arena (che pure è in sconto), ma il mio ultimo slot lo devo spendere per Unreal Tournament ’99. Sparatutto arena con più modalità di quante mi senta a mio agio a ricordare, è veloce, frenetico, intenso e perisno bello da vedere nonostante l’età. Per me c’è anche un fatto nostalgia, ma vi assicuro che una volta provato non ve ne pentirete.

IL FUORI CLASSIFICA

To The Moon

Questo gioco è di una semplicità imbarazzante, e si basa tutto sul raccontare una storia. La grafica è quella di un gioco per Super Nintendo, la durata non supera le 4 ore e la rigiocabilità è nulla. Insomma, è un gioco che dovrebbe essere ridicolo citare.

Giocatelo. Fatevi questo favore. All’inizio vi sembrerà non valga due lire, ma giocatelo e finitelo, poi sappiatemi dire se vi ho ingannato con questo consiglio.


Questa, chiaramente, non è che una frazione dei titoli che vi suggerirei di provare. Tuttavia il tempo è quel che è, lo spazio pure, ed i soldi non crescono sugli alberi: questi sono giochi in grado di girare praticamente su qualsiasi tipo di macchina ed il più possibile di generi diversi.

Sicuramente sul sito principale potrete trovare molte altre offerte assolutamente imperidibli ed interessanti, e vi invito a guardare, cercare e comprarli. Penserete che io sia sponsorizzato da GOG. Non è così. Che ci crediate o no, è solo semplice rispetto per gente che fa il proprio mestiere bene e merita di essere premiata. Provate a comprare da loro, e capirete cosa intendo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento