Progetto FM – Di Gloria… e adesso?

Come tutti voi saprete, Antonio Di Gloria ha da tempo chiesto la cessione. Il DS Gianluca Pattarozzi si è attivato per trovare una sistemazione per il giocatore. Ebbene, noi vi stiamo per dire che Di Gloria ha già trovato una nuova squadra.

Antonio Di Gloria è senza ombra di dubbio il giocatore più forte presente all’interno di Progetto Football Manager. Acquistato dal draft per 2 milioni di euro dalla Lazio, nelle ultime tre stagioni si è potenziato a suon di milioni, trascinando la Lazio a vincere il campionato la scorsa stagione e la Champions League quest’anno. Insomma, di certo in molti avranno bussato alla porta del ds biancoceleste. Le richieste, ovviamente, erano alte: 7 milioni di euro circa. Ebbene, una squadra, appena aprirà il mercato, sborserà 6,5 milioni di euro, più 500.000 euro di bonus. Parliamo proprio della Sampdoria di Nicola Filippone.

Per far posto alla punta di diamante, il ds blucerchiato Francesco Siciliano ha dovuto però fare un sacrificio. Per potersi permettere il costo del cartellino e l’ingaggio di Antonio Di Gloria, Francesco Siciliano ha dovuto vendere uno dei suoi giocatori più attivi. Per ben 3,5 milioni, Alessandro Aiello lascerà la Liguria,e, stando ad alcune fonti non ufficiali, il giocatore ormai ex Samp andrà al Vicenza. Ricordiamo anche che Pascariello è in vendita e che lascerà anche lui Genova molto probabilmente. Insomma, la Sampdoria i soldi, conti alla mano, li ha eccome, considerando i numerosi giocatori che portano 300k di bonus attività.

Adesso, la domanda che tutti ci stiamo ponendo è: Antonio Di Gloria riuscirà a portare la Sampdoria in Europa? E la Lazio, saprà sopperire alla sua partenza?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento