Progetto FM: Volare nel Cielo della Cremo – Intervista a Alberto Zaina

Il secondo giocatore messo in vendita durante la sessione di mercato invernale è stato Alberto Zaina, terzino sinistro passato dall’Albese alla Cremonese all’inizio di questa stagione. Cosa si cela dietro la sua cessione? Qual è la sua storia?

Salve Alberto e benvenuto ai microfoni di Progetto MK-Ultra!

Ciao a tutti gli amici del Progetto FM!

Iniziamo con le Presentazioni, chi è Alberto Zaina all’Interno del Progetto FM?

Alberto Zaina è il terzino sinistro della Cremonese Markappa. Ho iniziato nell’Albese, squadra che tengo tutt’ora nel mio cuore.

Chi sei invece all’infuori del Progetto?

Sono un ragazzo di 22 anni residente nella provicina di Treviso. Mi sono laureato in Scienze politiche a Novembre e adesso sto frequentando il corso di “European and Global Studies” presso l’università di Padova. Come tutte i ragazzi della mia età le mie passioni riguardano lo sport e la musica. Sono un tifossimo della Fiorentina, squadra che al momento mi da più di qualche dispiacere (ride ndr.).

Uno dei Motivi che hanno probabilmente rilanciato il tuo nome recentemente, sono quelli legati al tuo inserimento sul Mercato. Potresti raccontarci la Storia dietro la tua richiesta di Cessione?

Assolutamente si. La mia richiesta di cessione è legata al mio desiderio di giocare in Nazionale. Sono disposto a considerare qualsiasi offerta qualora mi venissa garantita la possibilità di essere titolare. Vincere qualcosa con la maglia azzurra è sempre stato il mio primo obiettivo, per me conta più di qualsiasi cosa.

Ci sono delle squadre che ti hanno già tentato?

A gennaio mi sono arrivate due offerte. La mia intenzione però è quella di rimanere alla Cremonese almeno fino a fine stagione. A fine stagione valuterò assieme a Campagna tutte le offerte sul tavolo.

Si parla di due squadre in particolare, la prima l’Inter, che sembra tu abbia corteggiato personalmente incitando più e più volte il suo Presidente, Alberto De Donatis, ad acquistarti. Cosa pensi dell’Inter PG?

Nutro grande stima per ADD infatti mi diverto a stuzzicarlo durante le live. A parte tutto, mi piacerebbe molto far parte del mondo Inter. So però che De Donatis è fortemente orientato nel creare un fortino interista, quindi per questo motivo credo di essere fuori dai radar dell’Inter.

La Seconda Squadra invece è la Lazio, attualmente Prima in Classifica in Serie A e probabilmente una delle rivali storiche della Cremonese, cosa pensa degli Aquilotti?

So che hanno in mente di rivoluzionare parte della squadra. Chiaramente fa piacere sentire il proprio nome accostato a quello della capolista. Non credo però che riuscirei a giocare con i diretti rivali della Cremonese. Poi, nella vita come nel calcio, mai dire mai.

Cosa cerchi nella squadra in cui vorresti trasferirti?

Tre cose: Voglia di migliorarsi, ottimismo e una discreta capacità tecnica.

Parlando di un ipotetico futuro alla Cremo, come lo vedresti il ritorno di Fazzini, storico Terzino Sinistro dei Campagna Boys?

Il ritorno di Fazzini aumenterà sicuramente la concorrenza. Ne sto discutendo con Salvo in questi giorni. La sua scelta decreterà il mio futuro all’interno della Cremonese. Detto questo, auguro a Fazzini un buon proseguo di stagione.

Campagna ribadisce spesso quanto la rotazione dei propri giocatori in rosa sia equa per tutti, senza considerare la Scheda o l’effettiva utilità in campo dei propri calciatori, cosa ne pensi del Turnover della Cremonese?

A me sembra di si. È impossibile trovare un giocatore senza minuti giocati nella Cremonese. Apprezzo molto questo aspetto. Credo che sia merito della rotazione costante il fatto che siamo in competizione per tutte le competizioni a cui partecipiamo.

Se non hai altro da dire, possiamo concludere qui l’intervista!

Vorrei fare un saluto agli amici dell’Albese, in particolar modo Umberto Basciano, Gianluca Grollo e Enrico Giovannini. Speriamo di vederli in B il prossimo anno!

Questa era l’ultima domanda. Grazie ancora per l’intervista e alla prossima!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento