PROGETTO FM – Arcoleo: “Ho tra le mani una delle migliori rose del Progetto”

Buonasera a tutti cari lettori di Free Kick, oggi abbiamo come ospite: Fabio Arcoleo, allenatore della Torres e da poco ex allenatore del Genoa.

Ciao Fabio, ho saputo delle tue dimissioni dalla panchina del Genoa per motivi personali; non voglio entrare nelle tue faccende private ma volevo farti qualche domanda sul tuo personaggio in veste di allenatore. Da quanto tempo alleni all’interno del Progetto?

Ho iniziato ad allenare nel Progetto in S4. Insieme a Grassadonia, Leo Vecchio e gli altri avevamo rilevato la presidenza del Palermo, e c’era la necessità di prendere un mister in breve tempo. Palermo è stata la mia prima panchina all’interno del Progetto ed ho ottenuto una buonissima salvezza (anche grazie a Leo Vecchio subentrato nel finale al mio posto).
A fine S4 ho guidato anche la Torres, fallendo miseramente i playoff contro il Piacenza di mister Casalati.
In S5 sono rimasto alla Torres, che praticamente è casa mia, e poco tempo dopo sono stato contattato dal mio presidente Aperio, il quale mi aveva chiesto la cortesia di traghettare il Genoa fino a fine stagione.
Inizialmente avevo accettato di buon grado, ma purtroppo nel frattempo il reparto di medicina dove lavoro si è attrezzato per assistere i pazienti positivi al Covid-19, e per questo motivo ho comunicato le mie dimissioni per questioni di tempo/presenza futura all’interno del Progetto.
Colgo l’occasione per ringraziarli pubblicamente per l’occasione che mi hanno concesso, ed auguro un grossissimo in bocca al lupo a mister Fraaaaanco.

Per quanto riguarda la Torres quali sono i tuoi piani? Continuerai ad allenarla?

Allenare in C mi risulta più semplice visto che le partite vengono simulate, per cui sono felice di poter continuare ad allenarla!

Al Genoa la tua avventura è stata breve! Ti va di parlarne?

Al Genoa purtroppo non ho esordito nel migliore dei modi, con un pareggio contro una Salernitana priva di molti giocatori, due punti buttati praticamente.
La rosa è di spessore, il gruppo è compatto e la dirigenza è molto presente e disponibile, mi hanno accolto e trattato veramente bene. Per il resto non è successo chissà cosa, in quanto in meno di una settimana mi hanno cambiato le carte in tavola al lavoro ed ho dovuto abbandonare la panchina.

Invece per quanto riguarda la Torres so che state andando davvero bene, qual è il vostro segreto?

Per quanto riguarda il campionato con la Torres: sicuramente sta andando bene, siamo ancora in corsa per tutte le competizioni a noi aperte.
L’obiettivo stagionale è puntare la Serie B, ho tra le mani una delle migliori rose del Progetto e pertanto quella rimane un obbligo, non centrare la promozione sarebbe un demerito soltanto mio.
Per quanto riguarda le altre competizioni posso solo dire che faremo di tutto per arrivare fino alla fine, e poi vedremo.

La ringrazio per il suo tempo, tutta la redazione di Free Kick le fa gli auguri per la sua carriera.

Fabio Arcoleo. Allenatore della Torres

Scritto da Michele Grilli | Revisionato da Gad Hakimian | Grafica di Kevin Ricchiuto

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento