Articoli

No Man’s Sky Visions: trailer della nuova espansione.

Un video uscito poche ore fa di No Man’s Sky Visions ha annunciato importanti novità riguardanti il prossimo update del titolo di casa Hello Games.

Buona visione:

Esport Palace Bergamo: il nirvana di ogni gamer

Con colpevole ritardo (maledetto lavoro, a cosa serve? Boh!), eccoci qui a scrivere le nostre impressioni riguardo la visita avvenuta il 13 Ottobre scorso in quel di Bergamo, più precisamente al palazzetto Esport di Bergamo.

Cibo e videogame: accoppiata vincente

Partiamo dal fatto che, grazie alla vicinanza con stazione e casello autostradale, l’arena in questione gode di un’ottima posizione geografica. Non è difficile arrivarvi in treno, stazione a 10 minuti di cammino, e nemmeno in auto. Gode di un discreto parcheggio che, nella norma, dovrebbe garantire un agevole posteggio.

Il concept di questa attività è abbastanza semplice e, se bene in molti lo richiedano da anni, è l’unica realtà in Italia del suo genere.

In questo luogo i giocatori possono giocare con oltre 30 postazioni di pc gaming, 1 playstation 4, 2 postazioni da gare automobilistiche oltre a poter streammare direttamente sul proprio canale Twitch, grazie a 2 postazioni streaming dedicate e 1 pc adibito all’uso esclusivo dell’editing video.

Il tariffario non è proibitivo ed è sempre presente il personale dello sponsor hardware principale, Ak Informatica, per qualsiasi controversia tecnica e assistenza alla scelta della postazione migliore anche per i gamer più esigenti. Tutto questo si trova al primo piano, con relativo servizio bar e terrazzino fumatori.

Il piano terra è l’ambiente dedicata al ristoro. Quì infatti è possibile usufruire di pasti caldi, cocktail e vari servizi di bar e caffetteria, grazie soprattutto alla presenza di una cucina e dei barman che effettuano anche servizio al tavolo, sia dentro che nell’immediato esterno del locale.

L’unione fa la forza

Nello stesso locale troviamo lo shop di Ak informatica, società che utilizza principalmente componentistica MSI, Intel e Nvidia.

Proseguendo su, verso il secondo piano del palazzetto, troviamo la zona riservata dei MorningStars, il celebre team professionista di Overwatch, Hearthstone e Fortnite sponsorizzato da Samsung.

Vi starete chiedendo, che cavolo ci fanno tutte queste aziende, talvolta competitor tra loro, nella stessa struttura? Semplice, promuovono l’esport in Italia.

Pensate solo per un momento quanto sarebbe difficoltoso, per un singolo imprenditore, gestire i costi di un posto simile. Ecco che allora nascono delle partnership che hanno un ruolo fondamentale e creano un qualcosa di strabiliante per il giocatore e l’utente finale.

Prova sul campo

Cogliendo l’occasione della visita, abbiamo provato in anteprima il nuovo capitolo dell’immortale Lara Croft, Shadow of the Tomb Raider.

Inutile dirvi che, con dei pc veramente all’altezza (per l’esattezza QUESTO), il gameplay è risultato subito fluido e privo di intoppi.

Da segnalare il gran numero di adolescenti che hanno voluto provare il titolo, a testimoniare il fatto che dal 1996 ad oggi, dopo ben 22 anni, Lara Croft sa ancora come catturare l’attenzione dei giocatori, giovani o navigati che siano.

Conclusione

Concludo dicendo che questa realtà ha un ottimo potenziale, sia in termini di attrezzature, ma soprattutto in termini di competenza dello staff che ci lavora. Menzione speciale per le ragazze di Ak Informatica, Jessica e Alessandra, che hanno lavorato letteralmente senza sosta sulle postazioni per fare in modo che tutto andasse per il meglio durante l’evento. Di seguito potete trovare la galleria con gli scatti della giornata.

Senegal: ultima spiaggia per non rimanerci… Mali!

Sono ore di tensione quelle che ci separano dalla sfida tra il nostro Senegal e il Mali.

Senegal

Con solo un punto conquistato in due partite, la formazione africana guidata da Ballarini si trova costretta a vincere, sperando che gli altri risultati gli siano favorevoli.

Tutti si aspettano sicuramente una bella prestazione da parte di Alessio Scomparin, capocannoniere della selezione e vero trascinatore finora.

Quello che i tifosi vorrebbero vedere è una fase difensiva più solida.

Perché se è vero che il Senegal è la seconda miglior squadra del torneo per possesso palla, di certo non si può dire lo stesso per la fase difensiva, in enorme sofferenza sui contropiedi avversari.

Assenza importante di Arnaldo Figoni: il centrocampista del Torino, infatti, salterà la partita per squalifica.

In attesa delle scelte tecniche del mister, non ci resta che riguardare le prestazioni dei Leoni di Tarenga.

 

 

E come dice un vecchio motto locale: “Gnamo Senegal!”

CPIT2: Rho ospita il Campus Party Italia

Campus Party Global 2018

Si avvicina sempre più l’appuntamento con CPIT2, fiera del digitale attesa da tutti gli addetti ai lavori.

Un evento organizzato nell’ex area Expo2015, a due passi dalla Fieramilano.

Evento della durata di 5 giorni, dal 18 al 22 Luglio 2018, che dura 24 ore no stop.

Con le tende gratuite concesse ai visitatori, CPIT2 si presta ad essere uno dei maggiori geek camping d’Italia.

Un appuntamento in cui trovare ispirazione, aggiornarsi, conoscere il futuro e tutto ciò che il velocissimo mondo digitale ha da offrire.

“CPIT2 è innovazione e creatività allo stato puro perché attraverso la condivisione di passioni e interessi è l’occasione per far nascere quelle idee che cambieranno il futuro del mondo. Campus Party Italia vuole diventare l’appuntamento di riferimento dell’innovazione nel nostro Paese”.

Queste sono le parole di Carlo Cozza, Presidente di CPIT2.

Temi CPIT2

Ma cosa dobbiamo aspettarci da questa fiera, giunta alla sua seconda edizione?

Beh, da vedere c’è molto, come ad esempio l’area che forse subirà maggiore afflusso, ovvero la Games Area, Robots & Drones.

Al suo interno infati saranno organizzati tornei online, sarà possibile incontrare cosplayer, giocatori esperti di livello nazionale, maestri dell’entertainment e tutto ciò che ruota intorno all’esperienza videoludica.

Ma non è solo quello CPIT2.

Infatti a presenziare la fiera ci saranno numerosi esperti in criptovalute, tema sempre più caldo per chi vive nel digitale.

Ci saranno anche numerosi workshop che tratteranno di fotografia, blockchain, programmazione, animazioni 3D e tanto altro ancora.

Chi vuole divertirsi, invece, basta che si diriga verso uno dei numerosi palchi che ospiteranno speaker, concerti e dj-set vari.

Previsione CPIT2

I primi numeri parlano di 4 mila tende, 7 palchi, 20 mila visitatori attesi, 350 speaker provenienti da tutto il mondo, 450 ore di contenuti, centinaia di partner, tra aziende, istituzioni, community e università.

Cosa state aspettando per prendere i biglietti di questo fantastico evento?

cpit2-alt

ProgettoFM: riepilogo 1^ giornata di A

Finalmente ci siamo! Parte la terza stagione di Serie A – ProgettoFM!

Molte novità in questo primo turno di A, andato in onda ieri sera alle 20:30 sul nostro canale Twitch (CLICKA QUI PER SEGUIRCI) e che potete rivedere a questo link: Live 18/06/2018

Riepilogo 1^ giornata

Anticipi prima giornata

Come possiamo ben vedere, il primo dato che balza subito all’occhio è lo scontro tra le due neopromosse Lazio e Lecce, rispettivamente prima e seconda classificata del passato campionato di B.

A deciderla è Pattarozzi che perfora per ben due volte la difesa salentina. Lecce che si aggrappa al solito Maneglia, il quale non può niente in una gara comunque molto equilibrata. Decisivo anche l’apporto di Costarella, che nonostante un potenziale infortunio alla mano ha tenuto a galla le speranze dei biancocelesti.

statistiche partita Lazio Lecce 1 giornata

Secondo anticipo spettacolare è Milan – Fiorentina, terminato 4-5 con i viola che espugnano San Siro contro ogni pronostico. In rete anche il neo-acquisto Casali, terzino destro appena arrivato dal Progetto Gaming.

statistiche Milan-Fiorentina

Partite domenicali prima giornata

Drink Team che parte bene anche lui, difatti la formazione guidata da Filippo Ballarini chiude la pratica Bari con un onesto 2-1. Risultato che poteva essere molto più ampio per quantità di occasioni da rete create dagli irlandesi.

Drink Team – Bari Statistiche partita

Atalanta che continua ad andare a segno con il neo-acquisto Cucci, capace di ergersi al di sopra di tutti in attacco. Bologna che comunque non sfigura, ma per battere gli orobici serve qualcosa in più lì davanti.

statistiche partita Atalanta – Bologna

Altra partita spettacolare è Crotone – Torino, con gli squali che hanno la meglio sui granata che girano bene, tranne in difesa, dove solitamente non sfigurano mai. Apre le marcature Iadicicco con un bel colpo di testa su cross di Ruggeri, ma gli squali rispondono subito con Calfapietra e, nel giro di 50 minuti, si portano sul 3-1. Torino che inizierà a rispondere solo nel finale, a partita ormai quasi conclusa.

statistiche Crotone – Torino

Passiamo poi ad un altra squadra che si conferma un vera mina vagante, il Genoa. Grifoni che piegano i campioni in carica dell’Inter in casa, battendoli per 2-1. Confermando così il trend positivo originato in Europa League con mister Però. Nerazzurri che in quest’occasione non trovano la rete, ma ringraziano l’autogol di Finotto per aver messo qualche pensiero in più ai grifoni.

Statistiche Genoa – Inter

Gara tutta bianconera quella giocata all’ Allianz Stadium, con la Juventus che strapazza per 4-1 lo Spezia grazie ai gol dei debuttanti Arrigo, Di Gloria e Bonaldi.

Statistiche Juventus – Spezia

Livorno vera sorpresa di questo turno, con un netto 7-2 inflitto ai partenopei che partono malissimo in questo campionato, essendo stati eliminati anche dalla Coppa Italia inaspettatamente. Non male per una neopromossa dai playoff. Good job per mister Franco.

statistiche Livorno Napoli

Partita priva di emozioni invece al Barberis, dove il Sassuolo si arena contro la formazione di mister Altomare. Rosanero che falliscono un occasione dal dischetto… Aaaah se lo avesse tirato Pironti!

statistiche Palermo – Sassuolo

Ultima, ma non per importanza, la fondamentale vittoria del Progetto Gaming contro la Sampdoria. Cremaschi che ringraziano Alessio Costantino per l’autogol, nonostante il tridente schierato da mister Pironti crei non poche difficoltà alla difesa doriana che, ricordiamo, sta facendo benissimo in campo europeo.

Statistiche PG – Sampdoria

ProgettoFM: si riparte con tante novità!

Ci siamo ragazzi, siamo tornati con ProgettoFM!

L’attesa è stata lunga, il lavoro dietro le quinte molto (controllo bilanci, calciomercato, nuove strategie commerciali e tanto altro), ma ci siamo!

Ieri sera, alle 20:30 sul Canale Twitch di Progetto Gaming Alessandro e Filippo hanno dato il via alla nuova stagione di ProgettoFM, con tutte le novità che ne conseguono!

Sì, perché da quest’anno ci saranno tantissime novità per questo gioco che, fino ad un anno fa, contava poco più di 500 iscritti ed ora è già ad oltre 1.400 giocatori.

Nuove partnership.

Uno sponsor abbastanza ricorrente sulle divise della Serie A è quello della MrL Tactics, società che si occupa di creare e testare sempre nuove tattiche di football manager. Le squadre testimonial sono Torino, Genoa, Drink Team e Cavese.

A seguire c’è il consolidamento della partnership con i ragazzi di Nerdando, che ieri sera ci hanno supportato hostando il campionato. Grazie ragazzi, tutto il ProgettoFM ringrazia.

New entry invece è la web tv Pocket Esports TV che sponsorizza il Torino e fornisce anche lei supporto a tutto il progetto hostando il campionato quando non impegnati con altri eventi. Da subito intrigati dall’originalità del ProgettoFM, non hanno saputo dir di no alla partnership proposta dalla dirigenza del Torino.

Tra le tante novità, inoltre, c’è la giocabilità dei database dalla Serie D in giù!

Grazie al lavoro di Filippo e di qualche utente masochista, infatti, è stato aperto un nuovo server in cui i presidenti della Serie D in giù potranno creare le squadre in stile fantacalcio e giocarsi una promozione nel calcio professionistico!

Come? Ti reputi all’altezza della cosa? Allora mettiti alla prova e contatta in privato Filippo Ballarini per diventare Presidente!

La cosa più strabiliante, però, è stato il sempre crescendo di follower sul nostro campionato!

Sì, perché ieri sera abbiamo praticamente raddoppiato il numero di ascoltatori che ci eravamo lasciati all’ultima di campionato.

Vuoi che finalmente è finita la scuola, vuoi che si è spinto veramente molto per pubblicizzare il progetto e le varie realtà di Progetto Gaming, ma i numeri sono veramente incoraggianti.

Avanti così, ragazzi!

Paladins? NOPE! Overwatch? NOPE! Let’s play Isaac then…

https://youtu.be/hLHDhH8bM7w