Come era prevedibile Black Panther ha superato gli incassi di Avengers sul suolo statunitense, diventando il cinecomics con il maggior incasso nella storia del cinema americano. La pellicola ha infatti ufficialmente superato i 630 milioni di dollari, superando il precedente film Marvel che si era arrestato alla cifra di 623 milioni di dollari. Il film si sta inoltre avvicinando in modo preponderante alla vetta della classifica dei cinecomics che hanno incassando di più in tutto il mondo, posizionandosi con 1.211.000.000 di dollari sopra Captain America: Civil War (1.153.000.000) e appena sotto a Iron Man 3 (1.214.000.000) che segue Avengers: Age of Ultron (1.405.000.000) e TheContinua a leggere

Era inevitabile, molti di noi lo sapevano già che sarebbe successo, eppure nessuno vorrebbe crederci. Chris Evans, in un’intervista con il New York Times, ha confermato che abbandonerà il ruolo di Capitan America nell’Universo Cinematografico Marvel. Il fatto era prevedibile dal fatto che in origine aveva firmato contratti soltanto per un totale di sei film, che includevano tre film di Capitan America e tre degli Avengers. Inoltre diversi anni fa erano uscite analisi e opinioni che spiegavano come, se la MCU vuole continuare a prosperare ancora negli anni, debba portare personaggi nuovi e mettere da parte quelli vecchi. Per quanto abbiamo amato il Capitan AmericaContinua a leggere

Confermando i rumors circolati negli scorsi giorni, i Marvel Studios, hanno reso finalmente disponibile il full trailer di Avengers: Infinity War, in uscita a fine Aprile e di cui vi riportiamo anche la sinossi ufficiale. «Un viaggio cinematografico senza precedenti creato nel corso di 10 anni e comprendente l’intero Universo Cinematografico Marvel, Avengers: Infinity War porta sul grande schermo la definitiva e più letale resa dei conti di tutti i tempi. Gli Avengers e i loro alleati supereroi devono essere pronti a sacrificare tutto nel tentativo di sconfiggere il potente Thanos prima che il suo attacco di devastazione e rovina metta fine all’universo»  Continua a leggere

Come un fulmine a ciel sereno stamattina è giunta la notizia della morte del fisico e matematico britannico Stephen Hawking, per circostanza probabilmente legato alla sclerosi laterale che, ormai dagli anni ottanta, lo costringeva su una sedia a rotelle con la sola possibilità di comunicare tramite un sintetizzatore vocale; lasciando a personalità più competenti il commento sul suo lavoro, quello che volevo fare qui su Progetto Gaming era sottolineare quanto Hawking fosse riuscito, nonostante la difficoltà della materia trattata e le sue condizioni particolari, a diventare già in vita, un’icona pop degli anni 90 e Duemila. Hawking è infatti apparso di persona nell’episodio 26 dellaContinua a leggere

La notizia è di giovedì, ed è il New York Times a offrircela. Barack e Michelle Obama sarebbero in trattative per una possibile serie Netflix. Non ci sono state date informazioni più precise a riguardo, ma è abbastanza palese che tratteranno di attualità o programmi molto sociali. Potrebbe essere però un’idea eccellente da parte di Netflix offrire spazio ai coniugi Obama sulla propria piattaforma, sia per una questione di visualizzazione personale che di intrattenimento generale. La coppia è molto famosa e apprezzata e ha già un enorme seguito, questo implicherebbe uno show che parte già con la giusta marcia. Cosa far fare alla coppia però?Continua a leggere

La MCU (Marvel Cinematic Universe) ormai sta facendo un enorme successo, e anche chi non è appassionato di fumetti ne è a conoscenza. Ogni nuovo film che esce viene atteso con clamore dal pubblico, per non parlare dei vari attori che tramite esse si sono fatti un po’ notare e valere nel mondo del cinema. Normale dunque sapere che il pubblico è in grande eccitazione per l’arrivo di Infinity War, il prossimo grosso film della Marvel. Ci saranno pressoché tutti i personaggi dell’universo cinematografico, forse tanti altri nuovi, e sarà dunque un grosso casino da seguire e problematico da tenere sotto controllo. Molti temono infattiContinua a leggere

Direttamente dal twitter di Black Mirror arriva la conferma ufficiale da parte di Netflix: la quinta stagione si farà. La serie ha da poco debuttato con la quarta stagione che ha ricevuto pareri e opinioni molto miste, ma per lo più comunque positive. Questo spinge dunque Netflix a continuare a puntare sul cavallo da battaglia e promuoverlo per future stagioni, facilitato dal fatto che Black Mirror è una serie antologica. Per chi non lo sapesse infatti Black Mirror è una serie antologica, ovvero una raccolta di episodi a sé stanti, che propone narrative suggestive con lo scopo di far riflettere. Se non lo avete ancoraContinua a leggere

Il nome di John Williams è sempre stato associato al franchise di Star Wars dai tempi della sua prima uscita. Impossibile guardare quei film senza rimanere sbalorditi e investiti dalla musica eccezionale che ci hanno offerto nel corso degli anni. Certi brani rimarranno iconici e saranno per sempre ricordati, come la marcia imperiale di Vader, ma purtroppo è abbastanza ovvio che certe cose non potranno continuare in eterno. Il compositore infatti avrebbe dichiarato che dopo l’episodio IX della saga con molta probabilità si ritirerà dal lavorare a futuri capitoli di Star Wars, focalizzandosi magari su altre faccende. “Sappiamo che J.J. Abrams sta preparando un nuovoContinua a leggere

Tempo fa la Warner Bros. aveva annunciato che avrebbero fatto un film sulla famosa eroina del mondo di Batman. La notizia fu subito ben accolta in maniera positiva: un’altra protagonista donna, un’eroina molto amata, e sopratutto diretto e scritto da Joss Whedon. Il nome di Whedon, nel mondo del cinefumetto, è ormai sinonimo di qualità per molti, considerando l’arduo lavoro svolto nel riuscire a portare sullo schermo gli Avengers. Fino a ora dunque, ha sempre consegnato lavori eccellenti o comunque piacevoli al pubblico, nonostante avesse avuto problemi con vari attacchi personali su twitter, ed era quello perfetto per Batgirl. Fino a ora, quantomeno. La notiziaContinua a leggere

In occasione delle olimpiadi invernali che si stanno svolgendo in Corea Del Sud, Disney ha pubblicato il primo trailer del film “Gli Incredibili 2”. Tornano sul grande schermo i supereroi della porta accanto diretti da Brad Bird, autore tra gli altri anche di Ratatouille. Da quello che si può vedere dal video, Helen Parr nota anche come Elastigirl, viene contattata da un’organizzazione che vuole riportare alla ribalta i supereroi. E mentre lei torna a combattere il crimine, Bob Parr conosciuto anche come Mr. Incredibile, è costretto a badare ai bambini: Violetta, Flash  e Jack-Jack. Non passerà molto tempo a capire che il ruolo di genitore aContinua a leggere