Pubblicati da Mattia Tartaglia

Assassin’s Creed: come un brand ha riscritto gli open-world

Vi è mai capitato di osservare un monumento storico e pensare “wow, chissà come doveva essere vivere in quel periodo”? Ci troviamo nell’autunno del 2007 e nel mercato europeo, tre anni dopo l’avvento delle console di settima generazione, arriva quello che sarà poi il primo capitolo di una delle saghe più famose e discusse dell’intero […]

Devil May Cry: storia di una saga che si avvicina al ventennale

Ci sono giochi che segnano una generazione pur non portando innovazione e giochi che riscrivono completamente un genere partendo da zero. Poi ci sono quelli che creano sotto-generi. Siamo nell’ormai lontano 7 dicembre 2001, in Europa usciva il primo capitolo dell’iconica saga Devil May Cry. Un titolo che ha preso il genere action e lo […]

Le Iene e l’E-sports: la costante ricerca del sensazionalismo

Nella scorsa serata, durante la puntata de Le Iene, è stato mandato in onda un servizio nel quale venivano intervistati CEO, giocatori e staff di svariate squadre appartenenti al mondo E-sport. Un servizio al limite della ridicolaggine, con continui riferimenti alle somme di denaro di chi partecipa ai tornei o, semplicemente, di chi fa parte […]

Dragon Age 4: EA suggerisce possibile periodo di lancio

Ebbene si, abbiamo una probabile data di lancio per Dragon Age 4. A confermarlo è stato Blake Jorgensen, Chief Financial Officier di EA, che ha colto l’occasione di un meeting con gli investitori per offrire aggiornamenti vari sullo stato di sviluppo del famosissimo titolo ambientato nel Thedas, tra cui la sua probabile data di uscita. […]

Fallout 76: gli abbonati al servizio Fallout 1st oggetto di cyber-bullismo

Chi conosce il brand Fallout non può non conoscere il discutissimo Fallout 76, al quale Bethesda ha da poco aggiunto la possibilità, tramite un abbonamento mensile di 13 euro, di poter giocare in singolo o in compagnia di amici in un mondo totalmente separato dalla versione vanilla del gioco. Ebbene , nelle ultime ore molti […]

Observer: recensione

Il team di sviluppo di Layers of Fear, Bloober Team, ha lanciato nel mercato una nuova avventura in soggettiva ambientata in una Cracovia cyberpunk. Il protagonista dell’avventura, Daniel Lazarski, è un observer, un detective con impianti cibernetici che gli permettono di interfacciarsi con le menti di altri individui rivivendone eventi di vita vissuta, sogni e […]