Progetto FM – Sciubba si fa in tre

Buongiorno Giorgio ci vuoi spiegare come hai conosciuto Progetto FM?

Mi sono iscritto per puro caso, avevo visto un post di William Cioè credendo che fosse un normale gruppo di Football Manager, poi lui mi ha spiegato bene di cosa di trattava e mi ha convinto ad entrare in questo fantastico mondo virtuale.

Cosa ti ha spinto ad acquistare la Sambenedettese? Che progetti hai per la squadra?

La Sambenedettese è la prima squadra allenata su Football Manager, volevo arrivare in Serie B direttamente già da quest’anno, ho una squadra bella attiva e ben potenziata. Invece sopra noi vedo squadre piene di inattivi e non capisco il perché. Forse devo pazientare come ha fatto la Torres, squadra modello della C.

Ci vuole parlare di qualche utente che si è fatto notare per attività?

Da me ne ho 5/6 che sono molto attivi. Leonardo Scasciafratti garantisce sempre 300k e qualche apparizione in top 100 live (anche se lo scorso anno era costante), sono molto fortunato ad avere un terzino cosi attivo, ed il fratello – Federico – anche lui molto attivo. Impossibile non nominare anche Pontillo, Aiello e Pezzella e il neo acquisto Marchesi. La mia squadra si basa molto sul bonus condivisione, ho molti utenti che sfruttano questo bonus.

Com’è il suo rapporto con mister Grasso?

È un ottimo mister, mi ci trovo molto bene, tiene il gruppo attivo. Non lo esonero nemmeno se le perde tutte. La squadra è dalla sua parte, penso che prima o poi con lui andremo in B.

Parlaci di come ti trovi ad Agrigento?

Bene, Paolo vive il Progetto 24h su 24, Gabriele si dimostra un ottimo mister. Il mercato di gennaio si è basato principalmente sull’acquisto di persone attive. La squadra ha un ottimo potenziale, dalla prossima stagione vedremo la vera forza dell’organico, si spera di puntare a traguardi ambiziosi. L’obiettivo ora è quello di ottenere la salvezza prima possibile. Conoscendo Paolo ho apprezzato la fiducia che ha risposto in me. Poi ero curioso dell’ambiente all’Akragas di portarli il prima possibile in Serie A.

Come ti trovi alla corte di Cioè in terra Ciociara?

Una meraviglia, è la squadra più attiva del Progetto. Prima o poi dovevo andare a giocare a Frosinone. Non capisco come si faccia a chiedere la cessione, ci troviamo tutti bene. Sicuramente me ne andrò solo se la società me lo chiederà.

Sogni di vestire la maglia azzurra?

Magari un giorno chi lo sa, ma l’unico modo per indossarla è andare in Serie A. Quindi devo andare in con il Frosinone.

Ringrazio Giorgio per il tempo dedicatoci e spero che riuscirà a portare la Sambenedettese in B e l’Akragas e Frosinone in A.

Articolo redatto da Davyd Andriyesh | Revisionato da Gad Hakimian | Grafica di Stefano Santoro

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento