Mariano Pizzuti: nuovo arrivo in casa PG

Oggi Progetto X ha avuto il piacere di incontrare il neoacquisto del PG, Mariano Pizzuti. Pizzuti non ha bisogno di presentazioni, in quanto è un volto noto del Progetto, un utente molto attivo, e ricopre un ruolo molto importante all’interno del Superstaff; infatti è uno dei revisori dei bilanci delle squadre iscritte al Progetto.

Insieme a lui abbiamo ripercorso la sua carriera da giocatore, i suoi esordi, il suo percorso all’interno del progetto, sia come semplice giocatore, sia come presidente e DS, concludendo con il suo passaggio in questa nuova stagione al PG.

Mariano Pizzuti si è iscritto al Progetto quasi a metà stagione 4, spinto dal suo amico Yuri Monti il quale gli raccontava delle sue avventure all’interno del Progetto.  Ad acquistare il cartellino di Pizzuti è stato il Lecce, all’epoca il Direttore sportivo era Occioni, durante il draft avvenuto qualche settimana dopo. Nel mercato di riparazione di Gennaio, Pizzuti viene comprato dal Piacenza, in quanto il Lecce non si trovava in una buona situazione economica. A sua volta il Piacenza decide di far restare la punta centrale in prestito al Lecce fino la fine della stagione.      
  Al Lecce colleziona 14 presenze e 2 gol.                                        

Oltre a ricoprire il ruolo da giocatore, Pizzuti sin da subito si è lanciato nel ruolo di Presidente e direttore sportivo. Infatti insieme al suo amico Yuri Monti ha deciso di acquisire la presidenza della Triestina.

Mentre per quanto riguarda il ruolo da DS ai nostri microfoni ci ha rivelato che la sua motivazione è stata dettata dal fatto di avere una passione per i numeri e per i bilanci, quindi essendo Presidente della Triestina, la scelta è avvenuta in modo spontaneo e naturale. Aggiungendo che il suo modo di affrontare le sfide è quello di affrontarle al meglio e punta ad essere sempre il migliore, anche se inizialmente ha dovuto stressare molto Yuri, Alessandro Pironti ed altri esperti del progetto per sapere come potersi muovere, una volta capita la sua strada si è buttato a testa bassa.

Oltre a ricoprire la carica da DS della Triestina, per metà stagione 4 è stato anche DS del Lecce, ruolo che gli è stato affidato dagli admin, in quanto il Lecce era senza presidenza, e scelto per cercare di sanare la situazione della squadra.

Un altro ruolo importante intrapreso da Pizzuti da qualche mese, è quello di revisore dei bilanci delle squadre presenti nel Progetto. Ruolo cruciale, affidatogli dagli admin, un ruolo di grande responsabilità ce lo descrive Mariano, poiché da lui e i suoi colleghi dipende il regolare svolgimento del Progetto, verificando chi non svolge regolarmente il proprio ruolo da DS.

Quello che più ha contraddistinto Pizzuti è la sua attività all’interno del Progetto. Grazie al suo amico Monti è riuscito ad entrare nelle dinamiche del gioco, a capire come fosse strutturato, e a farsi trasportare dall’entusiasmo, apprezzando l’idea di giocare contro persone “reali” e fare gruppo.

E questo suo entusiasmo e passione, lo hanno portato ad essere nelle primissime posizioni della Top100 delle live mensili, arrivando addirittura tra i primi cinque, con una media del terzo posto. Grazie al suo impegno, Pizzuti ha avuto la possibilità di guadagnare cifre elevate raggiunti grazie ai bonus live extra, che insieme ai bonus attività di 300k e il suo stipendio, gli hanno dato la possibilità di potenziare il proprio giocatore con una cifra pari a 1.565.000,00.

Con una cifra del genere, Pizzuti insieme al mister Roberto Casalati, ha potenziato il proprio giocatore per creare il nuovo MP7 in un futuro vicino, puntando su PA, determinazione ed impegno, per sfruttare le migliori strutture che il PG ha messo a disposizione per gli allenamenti, grazie al lavoro di mister Casalati. Ora Pizzuti punta a diventare un mix tra Cristiano Ronaldo ed Ibrahimovic.                          

La sua attività e il suo impegno lo hanno premiato, infatti da questa stagione vestirà la gloriosa maglia del PG. Il PG è una delle squadre più importanti del Progetto, nonché una delle primissime insieme al Drink Team e il Fublet, ed è nota per essere una delle squadre con più utenti attivi, dove ci sono giocatori importanti come Alessandro Pironti e Filippo Ballarini, admin del Progetto. Lo stesso Alessandro Pironti ha deciso di investire su Pizzuti, dandogli la possibilità di vestire la maglia del PG.                                                                                                                                                Con Mariano abbiamo parlato di questa nuova avventura, e il giocatore, in merito a ciò, ha dichiarato che non avrebbe mai pensato, tenendo in considerazione la sua scheda, che potesse essere considerato un Top Player, ma crede che la dirigenza abbia grandi aspettative su di lui, quindi cercherà di rendere al meglio con questa squadra.

Inoltre ha rivelato di essere consapevole che il PG sia la migliore squadra del progetto, con i migliori giocatori del torneo, dato che ha seguito molto il calciomercato visto il suo ruolo di revisore. E giocare con i migliori porta le nuove leve (come lui) a dare il massimo per trovare posto in squadra. Infine conclude dicendo di sperare nel Triplete con il PG, visto che la rosa è molto competitiva.                                              

Siamo giunti al termine di questa intervista, voglio aggiungere che Mariano Pizzuti è un esempio da seguire, anche per i nuovi iscritti. La sua attività, e i bonus ottenuti in così poco tempo, devono essere una spinta ad impegnarsi sin da subito per poter raggiungere gli obiettivi prefissati. Così come anche la volontà e l’impegno di intraprendere ruolo importanti, come presidente o DS. Noi dello staff di Progetto X gli facciamo tanti complimenti per la sua grandissima attività e gli auguriamo un buon proseguimento nel Progetto, facendogli un grosso in bocca al lupo nella sua nuova squadra.

Articolo a cura di Angela Iadicicco                                                                     

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento