PROGETTO FM E IL MERCATO

Il progetto sta per entrare nella sua quinta stagione e tante cose sono cambiate. La novità più importante che ha riguardato il mercato, già introdotta nella stagione 3 è stata l’abolizione della rateizzazione degli acquisti, cosa che incide ancora nei bilanci attuali. Dal momento in cui è stata applicata questa regola, nessun acquisto puó essere “spalmato” in più bilanci.

Oggi la redazione di PROGETTO X si chiede: “Chi fa il prezzo di un giocatore?”.

La risposta è facile direte: “il presidente ed il DS”. Giusto, però le valutazioni sono, a volte, discordanti tra di loro.

I pezzi più pregiati al momento sono terzini e portieri. <<Se ne vedono davvero pochi NDR>>.

Per avere un quadro più chiaro PROGETTO X chiederà ai vari DS e presidenti come valutano un giocatore considerando vari profili. (Adotteremo un sistema di interviste anonime, ad ognuno dei vari intervistati sarà assegnato un numero).

Salve sig. DS e Presidenti.  Ci siamo chiesti come viene valutato un giocatore. Guardate prima la scheda o i bonus della stagione appena conclusa? E perché?

  1. Salve a lei, bella domanda la sua. Entrambe hanno un ruolo fondamentale nella valutazione di un calciatore. Preferisco però guardare più all’attività che alla scheda sempre tenendo a mente le esigenze del mister. Prediligo l’attività per due motivi: un’utente attivo porta introiti a sé ed alla società; minore rischio di inattività.
  2. La prima cosa per valutare il giocatore è l’attività. Il gioco si basa su quanto un giocatore è attivo e su questo si pongono le basi sulla corretta valutazione del giocatore.
  3. Guardo in primis l’utente. Ci sono utenti che sono impossibilitati a guardare le live o che non portano bonus, ma che sono ovviamente validi. Comunque sia i bonus sono un dato molto importante per valutare un giocatore. La scheda è l’ultimo dei fattori.
  4. Faccio un 50 e 50 ma sicuramente preferisco una scheda un po’ più carente ma con un giocatore molto attivo dietro, che una scheda molto forte ed un giocatore poco attivo. Inoltre, gli attivi aiutano tutta la squadra a migliorare.
  5. Salve, non è facile valutare un giocatore. Di solito guardo entrambe allo stesso modo, ma di poco preferisco una attività più alta. Con una buona attività ovviamente si possono colmare le lacune presenti nella scheda. Mentre una bassa attività ti permette di migliorare veramente poco.
  6. Preferisco ovviamente un giocatore con bonus più alti ed una scheda più scarsa rispetto ad uno con una buonissima scheda ma che poi non risulta molto attivo.
  7. Salve, l’attività è molto importante, non solo in termini di bonus ma anche di garanzie in quanto salvo eccezioni il giocatore non si inattiverà. Guardare l’attività per prima però non significa che la scheda non conti. Il mercato va fatto in una direzione precisa di progetto interno.
  8. Salve a tutti. Il primo passo è osservare la scheda vedere i punti migliori e quali migliorare, successivamente guardo l’abilità impegno che è strettamente legata all’attività. Metto quasi alla pari scheda e bonus, ma prevalgono di poco i bonus.

Pensate che i prezzi di mercato siano alti rispetto al valore dei giocatori?

  1. Credo che il caso vada preso singolarmente, il prezzo varia a seconda del ruolo, dell’utente e dalle esigenze delle squadre. Io sono dell’idea che se reputi il valore dato ad un calciatore troppo alto non lo acquisti e cambi obiettivo.
  2. A mio parere sono troppi i parametri che identificano il valore di un giocatore, pertanto è impossibile indicare un corretto valore. I prezzi li fa il mercato non l’utente. Quindi no, non li trovo alti.
  3. Diciamo che mentre alcuni DS si fanno scrupoli e cercano di acquistare e vendere a cifre eque, altri provano ad ottenere il massimo per il proprio club ad ogni costo. Ci sono spesso dei prezzi gonfiati, ma non sempre. A volte i primi a lamentarsi dei prezzi di mercato sono quelli che strapagano anche degli inattivi.
  4. Secondo me si, se consideriamo che inizialmente un admin valeva all’incirca 4M, ora anche un giocatore novizio vale 2-3 M.
  5. In alcuni casi si, in altri no. Ho visto pagare quasi un milione un giocatore quasi inattivo, ed altre volte molto meno un giocatore molto più attivo.
  6. Nella maggior parte dei casi sì.
  7. Sì, penso che i prezzi siano alti, ma questo è dovuto al fatto che le società difficilmente vendono i giocatori davvero attivi, ciò comporta strategie di mercato aggressive da parte di altre società, che quindi investono molto sul mercato.
  8. Alcuni prezzi (soprattutto nell’ultimo mercato) sono stati gonfiati, rispetto al valore reale del giocatore.

Pensate di aver gonfiato il prezzo di vendita di un vostro giocatore?

  1. No. Anzi, per accontentare la volontà del giocatore ho anche rinunciato in un paio di occasioni a 2/300k.
  2. Questa è una bella domanda. Tutti sicuramente risponderemo di no, però i DS cercano di guadagnare qualcosa in più sul reale valore del giocatore. È un gioco di ruolo, e la bravura del DS è anche quella di saper vendere. Tuttavia non ho mai fatto la cresta o almeno… non ci sono riuscito.
  3. Pensiamo di averne venduti bene molti, ma sempre a prezzi ragionevoli e di mercato. Abbiamo anche rifiutato a volte un’offerta troppo alta, insistendo per abbassarla, pur perdendoci appunto qualcosa in più.
  4. No, penso che un po’ tutti ci siamo adeguati alle nuove logiche di mercato ed ai prezzi.
  5. Sì, un po’ come tutti. Mai esagerando però.
  6. Mai, prima parlo con il mio giocatore, se volesse andare via tratto. Ma nessuno vuole andare via da qui. <<ride NDR>>
  7. In passato si, avevo fatto una cifra solo per contrattare. Non mi aspettavo davvero la cifra iniziale. Ad oggi no, mi sono adeguato al mercato.
  8. No. Anzi, siamo pure stati truffati, ma non farò nessun nome per non creare scandali.

Quando acquistate un giocatore, lo fate in base alle richieste del mister o dovrà lui adattarsi alle vostre scelte di mercato?

  1. Come accennato prima, il mercato viene fatto in base alle esigenze del mister ed al budget a disposizione. Anche perché non posso comprargli tre punte se gli serve un centrale di difesa.
  2. In realtà è sempre una decisione a tre. Mister, presidente e DS. Se sul mercato viene messo un giocatore di spessore disponibile a venire da noi, ci adattiamo.
  3. Partiamo dalle necessità del mister e poi sondiamo il mercato. Caso a parte gli obiettivi fantastici che tutti vorrebbero. Trattiamo e poi capiamo come adattarci.
  4. Ascolto sempre prima il mister, perché non credo che abbia senso acquistare se in quel ruolo sei coperto. Se ci sono degli “affari” sul mercato chiedo se possiamo fargli spazio.
  5. Il mister è una parte importantissima del mercato. È lui ad allenare la squadra. Prima di acquistare devo sapere che tipo di giocatore gli serve.
  6. Diciamo che cerchiamo sempre di essere d’accordo. Quindi un Mix.
  7. A meno che il nome non sia davvero importante nel progetto, il mercato deve essere fatto sulle richieste del mister. Sarà lui che dovrà utilizzare i giocatori su FM e comprargli un giocatore che non ritiene adatto su una rosa di parecchi attivi non è per nulla conveniente.
  8. Solitamente faccio mercato in base alle richieste del mister.

Eccoci arrivati al punto cruciale. Vi presenteremo tre schede giocatore, con una breve descrizione a corredo, dovrete dare una vostra valutazione. Successivamente vi presenteremo l’attività dei giocatori. Quanto cambieranno le vostre valutazioni?

[DIFENSORE CENTRALE- MEDIANO 22 ANNI]
[TREQUARTISTA CENTRALE – CENTROCAMPISTA CENTRALE 20 ANNI]
[CENTROCAMPISTA CENTRALE – MEDIANO – TREQUARTISTA CENTRALE 22 ANNI]
  1. Solo tenendo in considerazione la scheda direi: 2.2M il difensore centrale, il centrocampista centrale e trequartista 2.8 M, il mediano centrocampista centrale e trequartista 1.5 M
  2. Il primo considerando il ruolo direi 1.5M, il secondo è giovane, forte ed ambidx 1.9M, l’ultimo è duttile con una buona scheda ma non eccelsa 1.2M.
  3. Non riesco a darti una valutazione, in quanto in questo gioco conta appunto l’attività, se dovessi basarmi solo sulle schede non si tratterebbe di un gioco di ruolo ma di FM “offline”. Attendo l’attività dei tre giocatori.
  4. In ordine direi: 1.5M la prima, 1.3M la seconda scheda, la terza 1.8M.
  5. Calcolando la carenza nel ruolo direi anche 800k – 1M la prima scheda, La seconda 1.2M, la terza ed ultima circa 900k.
  6. Schede veramente buone, 1-1.2M il primo, il secondo 1.5-2M, l’ultimo 900k.
  7. Prima scheda parecchio interessante, già pronto come difensore centrale, le fisiche non sono il suo forte, azzarderei 700k. Nella seconda scheda non mi convincono appieno le fisiche, alta la forza ma bassa la velocità, nota positiva l’essere ambidestro, anche lui 700k. Il terzo giocatore non saprei dove collocarlo in campo, forse un po’ più avanzato a centrocampo, se dobbiamo dare una valutazione alla scheda direi 500k.
  8. Direi 300k il primo giocatore, 500k il secondo ed infine 600k il terzo.
SCHEDE: AttivitàPossibile attività prox stag.
Dc – MedRaggiunti 240kPossibili 300k
Trq C – Cent. CentraleRaggiunti 100kPossibili 200k
Med – Cent. Central – Trq CRaggiunti 0k Possibili 0k
  1. In linea di massima confermerei i prezzi, sarei disponibile a pagare qualcosa in più il difensore, ed un po’ meno il terzo giocatore.
  2. Per il primo direi 2.2M, il secondo 1.6 M e l’ultimo 800k massimo.
  3. Direi 2M, 1.5M e 700k. Sono prezzi dati con leggerezza, ma le valutazioni dei primi due potrebbero essere più alte a seconda di quanto partecipano nello “spogliatoio”.
  4. Vado diretto al sodo, 2.2M, 1.7M e 1.2M.
  5. Le mie valutazioni cambiano, valuterei il primo almeno 1.3M, la seconda rimane invariata, l’ultima scende a 500k massimo.
  6. La valutazione del primo sale, quella del secondo rimane invariata, l’ultima scende a picco.
  7. Il terzo giocatore non vede crescere la sua valutazione, se ha preso inattività potrebbe anche scendere. Per il secondo azzarderei 1.2-1.5M, dipende anche il budget dello stipendio. Sul primo l’attività dei 240k unita al ruolo, fa si che la società lo valuti almeno 2M anche di più se avesse preso altri bonus come quello live o del giornalismo.
  8. Le mie valutazioni cambiano un po’. 800k il primo, 800k il secondo e l’ultimo 400k.

Grazie mille a tutti. Siete stati davvero gentilissimi. Inoltre ringrazio anche i nostri lettori, speriamo di aver chiarito più o meno l’andamento del mercato.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento