Progetto FM for dummies – 1. Seguire il calciatore

Come ben sanno tutti gli affezionati lettori di Progetto Gaming, a inizio estate del 2017 abbiamo deciso di sfruttare al massimo il potenziale di Football Manager, un videogioco simulativo-manageriale che ricalca fedelmente l’esperienza di un vero allenatore di calcio, per creare un campionato virtuale
rimuovendo ogni giocatore di Serie A e inserendo, al loro posto, persone “reali“, utenti che non erano giocatori professionisti, ma appassionati di Football Manager o anche semplicemente di calcio, che hanno creato un giocatore che assomigliava il più possibile al vero utente appena iscritto.

Ad oggi siamo arrivati a circa 1500 giocatori all’interno del database, che comprendono anche allenatori, direttori sportivi, presidenti, giornalisti, marketing manager, social manager e addirittura arbitri.
Tutte le trattative e le interazioni avvengo al di fuori del gioco, nello specifico nei gruppi Facebook dedicati al progetto, con un gruppo pubblico principale e un gruppo privato per ogni squadra. La simulazione delle partite e le impostazioni tattiche delle squadre avvengono su Football Manager.

Nel corso di questi mesi ci è sembrata una buona idea fare una sorta di “guida” in cui spiegare, in maniera semplice e diretta, sia le meccaniche di gioco che alcuni utili consigli su come vivere al meglio l’esperienza ludica unica che Progetto FM è in grado di offrire. Oggi, con la prima puntata di questa rubrica, parliamo di come seguire al meglio il proprio giocatore virtuale.

Ricordando innanzitutto che è vietato creare doppi profili per avere più giocatori (nel caso di un profilo falso creato solo per il progetto, ma dove si controlla un solo giocatore virtuale, i bonus condivisione non saranno validi), cominciamo a dire che ogni giocatore appena iscritto viene creato con un CA (abilità attuale) di 100. L’abilità potrà crescere attraverso allenamenti, stipendi e bonus: in pratica più attivi e coinvolti sarete, più il giocatore diventerà forte velocemente.

Dopo la creazione del giocatore e il suo inserimento nel gruppo privato della squadra, l’avventura del vostro alter ego può finalmente iniziare. Per poter seguire quello che accade al vostro giocatore ci sono diversi modi: o tramite le live che vengono trasmesse ogni lunedì e mercoledì sera dalle 20.30 sul canale Twitch di Progetto Gaming (https://www.twitch.tv/progettogaming), dove vengono mostrate tutte le partite del campionato e dove ovviamente si ha la possibilità di vedere le partite in diretta, o tramite gli highlights che vengono pubblicati pochi giorni dopo le live, dove vengono mostrati tutti i gol di tutte le partite giocate, o tramite i post, video e immagini del proprio allenatore, giornalista o di qualunque utente interessato al tuo giocatore o alla tua squadra oppure tramite il sito web dove è possibile vedere tutte le schede dei giocatori e tutte le statistiche delle squadre (fm.progettogaming.it, attualmente in fase di sviluppo ma disponibile).

Approfondiamo il discorso sul gruppo principale di Facebook, il centro di tutto il progetto. Lì tutti gli utenti possono pubblicare qualsiasi cosa legata al progetto o eventualmente al calcio, ma sempre con un minimo di riferimento al nostro campionato. La pubblicazione di qualsiasi cosa creativa (ovviamente non fuori dalle righe) è consigliata e assolutamente incoraggiata, dato che vi farà guadagnare bonus attività.

Il secondo gruppo più importante è quello della squadra, un gruppo segreto dove solo i giocatori di quella specifica squadra possono entrarvi, insieme ad allenatori, direttori sportivi e tutors. Per poter entrare in questi gruppi ogni nuovo utente deve accettare l’amicizia degli amministratori, per dargli la possibilità di aggiungerli in questo particolare gruppo. Al suo interno troverete tutti i compagni di squadra e tutti i dirigenti e lì potrete discutere in gran segreto delle tattiche, delle formazioni, dei possibili acquisti e di qualsiasi cosa che le altre squadre non devono sapere. Il gruppo squadra è in pratica lo spogliatoio della vostra squadra virtuale.

Nella prossima puntata parleremo di attività e di bonus. Seguiteci!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento