Creazione Giocatore

il Dietro le quinte della nascita di ogni calciatore

Partiamo da qui, perché è proprio da un post come questo che ha avuto inizio, praticamente per tutti, la nostra avventura all’interno di Progetto FM.
Avete ricevuto il link da qualche amico, l’avrete trovato all’interno di qualche post in giro per internet, sarete stati attirati dai ragazzi di Progetto Gaming in qualche fiera, non ha importanza!
Fatto sta che, per tutti, è da qui che ha avuto inizio la vostra avventura.

Dopo circa 5 secondi dalla pressione del pulsante “invio” sulla vostra tastiera il cellulare inizia a vibrare e suonare di continuo.. “ma dove sono capitato? Yuri Monti? Matteo Occioni? Ma chi è sta gente che continua a scrivermi? Ma soprattutto, QUANTI SONO A SCRIVERMI???”
Niente panico: siete nuovi e siete prede succulente per gli operatori di mercato, dai più invadenti ai più tranquilli, ma siete PREDE!
..questa però, è un’altra storia..
Ad ogni modo, dopo ore di scambi su messenger scegliete la vostra destinazione finale, il Direttore Sportivo deposita il contratto e VIA, POSSIAMO INIZIARE!

In questo post seguiremo la storia di Alessandro per 2 motivi. Prima di tutto perché la sua scheda non è ancora stata creata e lo faremo insieme uno dei fondatori del progetto, Filippo Ballarini, che condividerà con noi di Progetto X tutto il processo.
In secondo luogo.. gioca nel Catanzaro e visto che chi scrive è il presidente della squadra unirò l’utile al dilettevole!

Ok Filippo, sono pronto a salire con te sulla macchina della creazione. La prima domanda che ti faccio è la seguente: cosa accade dopo il primo post di un giocatore sul gruppo Progetto FM?

F: Succede che mi arriva una notifica da Martinelli sul gruppo “Nuovi Giocatori” che, oltre a Nicolò, comprende anche Occioni e D’Anteo in quanto Tutor e Sceriffo. Alessandro quindi è autorizzato, per profili che secondo noi possono essere border line, a chiedere un approfondimento sull’identificazione.

Quindi ci stai dando subito uno scoop!!! Non sei “solo tu” a creare i nuovi giocatori, c’è un gruppo alle spalle che ti aiuta!

F: A livello di “creazione” vera e propria me ne posso occupare solo io anche perché è necessario possedere il salvataggio del database. Però per me avere il supporto dei ragazzi con le notifiche in un gruppo dedicato è FONDAMETALE. Già ora può capitare che ci si perda qualche calciatore, anche se fortunatamente sono casi sporadici. Senza questo aiuto sarebbe impossibile visto il numero folle di notifiche che ricevo giornalmente.

Hai detto però che qualche giocatore potresti comunque perdertelo. In questo caso, come ci si deve comportare?

F: Molto semplicemente la squadra me lo segnala. Io a quel punto entro nella pagina e cerco i post fatti dal nuovo utente. E’ chiaro che se io oggi andassi a cercare, per esempio, Alessandro Pironti troverei centinaia di messaggi, ma su un ragazzo nuovo, salvo casi di omonimia, viene subito fuori il post di presentazione come primo risultato.

Chiaro, quindi in quel caso va da se che il sollecito nei tuoi confronti sia lecito. Ora però torniamo alla nostra creazione.
D’amico ha fatto il suo primo post ed è ora pronto a diventare un nuovo giocatore del Catanzaro. Iniziamo?

F: Ok, partiamo! Prima cosa: copiamoci nome e cognome così non sbagliamo a scriverlo e poi andiamo a prenderci i giocatori di Gallarato..

Gallarato? E che ha fatto Gallarato? E’ la prima volta che me lo nomini!

F: Gallarato alla fine della scorsa stagione ha fatto un gran lavoro creando sulla base dati quasi un migliaio di NEWPLAYER direttamente sul database.

New Player.. New Player per ogni ruolo!! Venghino DS venghino!!!

Questo lavoro è stato anch’esso fondamentale in quanto TUTTI noi abbiamo le stesse caratteristiche nascoste e non doverle riscrivere di volta in volta per me è un grandissimo risparmio di tempo!
Considerate che, ad oggi, ogni nuovo giocatore viene creato in 3-4 minuti.
Come potete vedere tutte le skill “alte” sono poste a 14 mentre quelle “basse” a 7.
In questa sezione le uniche modifiche che generalmente apportiamo sono quindi legate ad altezza e peso SE il giocatore le ha comunicate.
Nel caso di Alessandro non è stato scritto nella scheda quindi su una altezza di 1.70 generalmente assegno un peso tra i 62 ed i 67 kg

Attributi di default comuni a tutti i calciatori su database

E diciamo anche grazie a Gallarato per essersi messo a disposizione della community. Quindi mi par di capire che le modifiche sono fattibili in 2 modi: la prima agendo direttamente sul database, la seconda tramite l’editor in game che stiamo usando. Avendo solo tu il salvataggio deduco tu sia l’unico ad avere questa possibilità, giusto?

F: Esattamente. Anche se ci sono, ovviamente, altri amministratori io sono l’unico a poter effettuare queste operazioni.

Scusa se ti faccio questa domanda aprendo forse una ferita che chi è qui da un po’ di tempo ricorderà bene: questo “bottone” è uno di quelli che, in stagione 3, non era solo in tuo possesso e ha causato lo scandalo “Serveropoli”, corretto?

F: Esatto, in quanto non essendo io l’unico in possesso del server della regia automaticamente non ero l’unico ad avere accesso al salvataggio. L’aiuto per la regia era stato richiesto in quanto ovviamente il server ha un suo peso e, a suo tempo, non avevo ancora dei mezzi informatici sufficientemente “carrozzati” per poter prevenire al meglio i crash. Dopo lo scandalo ci siamo proprio imposti, come filosofia, di non cedere più questa parte a terzi per evitare il riproporsi di situazioni spiacevoli. Neanche mia mamma, per dire, ha l’accesso.. se dovesse succedermi qualcosa dovreste venire fisicamente a prendervelo.

Ecco.. allora magari mettiamo giù sul testamento per iscritto che, in caso di decesso, magari legato a tutte le maledizioni che ti tiriamo per le gufate, questo server passi a qualcuno del progetto.

F: Provvederò!

Ok, torniamo al nostro Alessandro D’amico, che ne dici? Partiamo dalla scheda del “NewPlayer” selezionato e andiamo ad editare insieme!

Pronti, partenza, VIA!

F: per prima cosa andiamo su “modifica dati anagrafici” e iniziamo a incollare nome e cognome e poi partiamo al lavorare sui dati statistici e partiamo con la data di nascita.
Tutti i nuovi giocatori della stagione 5, a meno che non lo esplicitino, nasceranno nel 2001 in modo da compiere nella prima stagione i 18 anni. Alessandro è del 4/9/2001 (auguri) quindi raggiungerà praticamente subito la maggiore età. Altezza 170, peso mettiamo 61 kg e via.

Andiamo ora un po’ sulla ciccia. Con che CA nascerà il giocatore? E PA?

F: Approfittiamo di questa casistica per fare un distinguo. Al netto di ex calciatori, personaggi di spicco ecc che, come da regolamento, hanno CA personalizzate fino ad un massimo di 175, tutti i giocatori che verranno creati da qui in avanti avranno una CA di 100.
Tuttavia le squadre che hanno firmato la presidenza in stagione4, quando la promessa relativa agli slot liberi prevedeva giocatori di CA 110, riceveranno giocatori di questa caratura fino al termine degli slot.
Facendo il Catanzaro e D’amico parte di questo segmento la sua CA di partenza sarà 110.
Ricordiamo, a beneficio di tutti, che quando parliamo di CA e di PA intendiamo la “Current Ability” del giocatore, calcolata da FM a fronte delle sue caratteristiche ATTUALI, e la “Potential Ability” del giocatore che indica il livello massimo a cui il giocatore potrà ambire ed è incrementabile investendo parte del proprio stipendio nel suo miglioramento.

Perfetto, chiarissimo. Andiamo ad assegnarlo al Catanzaro e vediamo come proseguirà la creazione.

Assegnazione alla squadra di appartenenza, editing altezza e peso.

F: Ora andiamo a vedere cosa ha indicato come Piede e Ruolo
Ha detto di essere Destro quindi io lo intendo come SOLO destro. Questo anche perché la CA è molto influenzata dall’ambidestrismo. Se esplicitato quello che faccio è mettere a 16 il valore sul “piede debole”. In questo caso teniamo 1.
Sulla scheda ha detto di essere anche un centrocampista incontrista quindi mettiamo il valore da mediano a 20 in modo da dargli il suo secondo ruolo.

Ruoli e piede debole/ambidestrismo

F: qui c’è una cosa importante da dire in riferimento ad alcune schede che ho dovuto gestire. Finchè un giocatore mi dice Difensore e Mediano oppure Punta e Trequartista la modifica ha un senso. Diverso quando leggo di schede che parlano di Attaccante e Difensore, prendendo un esempio estremo. Lì generalmente diciamo al giocatore di fare una scelta ponderata sui 2.

Ottimo. Andiamo sulle statistiche dai, creiamo questo “sicuramente fantastico” difensore che mi affiancherà per la Stagione5!!

F: Allora partiamo dai pregi: Visione, Impegno e Posizione. Tutte e 3 queste caratteristiche le mettiamo a 16 che è il massimo valore che inserisco sui pregi.
Difetti ne ha di più, e questo è strano. Normalmente i giocatori mi indicano chili e chili di pregi e poi mi dicono di essere scarsi nelle rimesse… Invece Alessandro ha evidentemente tentato di riprodursi al meglio, e questo è ottimo anche se magari avrà qualche deficit in più. Ad ogni modo mettiamo valori bassi a Resistenza, fisico, velocità, colpi di testa e finalizzazione. E questi valori li inseriamo tutti a 6.
Devo dire che queste caratteristiche basse sono un po’ in antitesi con il ruolo richiesto dal giocatore che sicuramente, almeno inizialmente, avrà delle difficoltà rispetto al ruolo da ricoprire, ma nulla che non possa essere migliorato sia con allenamenti che con l’utilizzo dello stipendio di fine stagione.

Punti di forza e debolezze: si parte dalla richiesta del post per arrivare a…

Quindi questo è il giocatore creato con le caratteristiche richieste. Ora dovremo lavorare per portare la sua abilità attuale a 110. Da dove partiamo?

F: Ora il mio lavoro è appunto quello di modellare le restanti in un range che possa variare tra il 7 ed il 14 tenendo d’occhio quantomeno le caratteristiche necessarie per il/i ruoli richiesti. In questo caso per esempio avremo parecchi punti da spendere per Contrasti, Marcatura, Aggressività e anche Passaggi, Tecnica e Controllo Palla essendo anche un mediano. Diciamo che lavoreremo per creare un difensore bravo ad impostare e un mediano forte in interdizione, anche se quel valore basso in forza in realtà sarà poi, come già detto, un handicap iniziale da far colmare al mister. E’ un giocatore un po’ difficile da creare, ma mettiamoci sotto!

Allora lavoriamo su passaggi, marcatura… fammelo un po’ aggressivo visto che mi piacciono i picchiatori.. poi va beh, la tecnica la gestiamo. Magari il carisma..

F: ..ecco, sul carisma faccio anche qui un lavoro sulla presentazione, e questa è un’altra esclusiva che diamo a progetto X.
In pratica per determinare il valore di carisma, a meno che non sia proprio esplicitato dal giocatore, vado a guardare “come” è stato scritto il post. Più è creativo, dettagliato, magari con componenti tipiche del gioco di ruolo, più io tendo ad alzare questo valore, sempre avendo come riferimento la CA finale, non dimentichiamolo.
Alessandro si è limitato ad una presentazione un po’ scarna, quindi terremo il valore sul basso, intorno al 10.

Ah, ottimo! Quindi intuito, senza palla, un po’ di tecnica.. vediamo come viene.

F: equilibrio, concentrazione.. alziamo qui, abbassiamo da quest’altra parte… vediamo anche di alzare qualche altro valore sui 15 perché se no non riusciamo a raggiungere l’abilità minima.. eccoci, abbiamo raggiunto una CA tra i 109 e 111.. Ma portiamolo a 110 per questa intervista.
Ecco a voi quindi il giocatore di Alessandro D’amico pronto per scendere in campo!

…Completare la scheda calciatore perfetto! (Speriamo..)

Perfetto.. guarda che bel giocatorino che è uscito!
Ora, però voglio cambiare un attimo argomento, sempre restando nell’ambito. Mi hai detto che per creare un nuovo giocatore, ovviamente tolto questo caso specifico perché ci abbiamo ragionato sopra insieme a beneficio dei lettori, impieghi circa 3 minuti in media.
Durante la fase di potenziamento invece, dove devi andare a toccare la bellezza di più di mille giocatori, quanto tempo impieghi? Ed è più semplice o più complesso? Hai mai trovato discrepanze tra il valore richiesto e la scheda da modellare?

F: Parto da un presupposto perché se no capirete bene che diventa impossibile fare tutti i potenziamenti dei giocatori in tempi contenuti. Ipotizziamo che tu abbia investito in PASSAGGI indicandomi nella scheda di partenza come valori iniziale 14 e come valore da potenziare 16.
Nel momento in cui mi vengono indicati valori di partenza PIU’ ALTI di quelli realmente a database (nell’esempio il giocatore su database in passaggi ha già un 15), perdendo di fatto una parte o tutti i crediti spesi per il potenziamento, l’errore è da imputare al giocatore/mister/ds che mi ha inviato il file. Io questo caso NON comunico l’errore considerando il bonus “perso” per disattenzione o pigrizia.
Diverso è quando mi trovo in scheda valori di partenza PIU’ BASSI rispetto a quelli indicati (sempre partendo dall’esempio la base di partenza corretta non è 14 ma 13). A quel punto porterei un vantaggio al giocatore non controllando ed eseguendo in quanto, per raggiungere il valore desiderato, dovrebbe spendere di più di quanto in realtà ha indicato.
In questo caso comunico la problematica e la faccio risolvere direttamente da lui/dalla società.

Quindi per te la cosa ottimale per poter lavorare velocemente è utilizzare il file dei potenziamenti condiviso per tutti e non altre forme personalizzate.

F: Esattamente. Alcune squadre, tra cui anche la tua, usano excel proprietari, ma io consiglio sempre di utilizzare quello ufficiale proprio per questo motivo.

Ok, me lo segno per l’invio dei prossimi. Ultima domanda sul tuo lavoro che ti faccio, ringraziandoti già da ora per la disponibilità, è legata ai regen!! Come sai Io, Sodano e Leonardi siamo tra i primi ad essersi ritirati… sei pronto?

F: Eh.. non proprio.. Ti dico in tutta sincerità, non ho ancora chiaro come opererò se abbassando l’età del giocatore attuale o ricreandolo da zero. Comunque vale quanto abbiamo detto: verrà divisa l’attuale CA per difetto e poi andremo ad abbassare le statistiche seguendo quelle dell’attuale giocatore.
Qui poi la scelta starà a voi se investire magari sulla PA del giocatore PRIMA che questo venga rigenerato OPPURE utilizzare lo stipendio DOPO la creazione del giocatore per potenziare quello nuovo.
Dipende da cosa vorrà puntare il singolo giocatore rigenerato. Certo che se parti da una CA di 175 come nel tuo caso conviene ritirarsi e spendere sul nuovo. Magari ad altri converrà l’opposto. Dovranno valutare i singoli giocatori insomma.

Grazie Fil, ora però avendo tu creato più di 1500 giocatori devi rispondere a questo mio ultimo quesito. A tuo avviso, com’è fatta una buona presentazione e cosa, di conseguenza, sconsiglieresti di scrivere ad un nuovo giocatore che si affaccia al progetto?

F: una presentazione come quella di Alessandro, con un massimo di 5 pregi e 5 difetti va benissimo, a patto che siano ovviamente ponderati rispetto alle richieste di ruolo, e nel suo caso la mancanza di forza fisica si potrà sentire.
Quando arrivano richieste con molti pregi e pochi difetti, o comunque “troppo dettagliate”, di contro il problema è l’opposto in quanto risulta impossibile avere delle eccellenze definite mantenendo la CA di 100 come limite.
Il giocatore verrà quindi si prodotto con “parecchi verdini” come statistiche, ma sarà comunque difficile da gestire sia come potenziamento di fine anno, in quanto il costo per l’aumento di punteggio sarà più alto, sia come allenamento, per lo stesso motivo.

E con questo si conclude l’esperienza passata con Filippo nella creazione del giocatore. E’ stato molto interessante, anche per questo processo, poter analizzare il dietro le quinte ed i ragionamenti che devono essere fatti per creare schede bilanciate e “realistiche” rispetto alle aspettative.
Come avete visto una cosa a mio avviso interessante è l’inserimento di pregi a 16 e di difetti a 6, oltre al calcolo “ruolistico” del carisma.
Quindi si pone una domanda per tutti voi lettori: siete del parere che avere un giocatore con molte caratteristiche buone sia preferibile ad avere poche eccellenze, oppure preferite comunque avere un calciatore più duttile e plasmarlo magari sul lungo periodo con potenziamenti ed allenamenti ad hoc per affinarne le skill principali?

Quale sarà la scelta giusta?

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento