Novara Gladiators: Alla scoperta di mister Ottaviani

Giornalista:che impressione ha avuto della società novara? Ottaviani:Partendo dal presupposto che faccio anche io parte della “triade” dei nuovi presidenti, ho avuto una buonissima impressione! La squadra c’è e la società vuole fare meglio che può, cercando di creare un gruppo di amici prima che un gruppo di compagni di squadra! Giornalista:quali sono gli obiettivi di questa gloriosa squadra? Ottaviani:Per la stagione entrante, ossia la S5, ci siamo posti di raggiungere all’incirca la zona di metà classifica, con un occhio sui playoff, principalmente perché il gruppo sarà nuovo e ci vorrà un po’ prima di conoscere tutti alla perfezione. Per il lungo periodo senza dubbio punteremo alla promozione in serie A Giornalista: schema preferito per la nuova stagione? Ottaviani:Abbiamo studiato la squadra per lavorare su un 442/4411/424 a seconda delle varie esigenze. Mi fido di ciò che ho fatto a Perugia e penso di poterlo riproporre, con delle variazioni ovviamente, anche a Novara. Avendo la possibilità di allenare in live mi adatterò molto allo sviluppo interno alla partita stessa Giornalista:come pensa di rinforzare la squadra nella sessione di mercato? Ottaviani:Beh il grosso del mercato sarà annunciato già nei prossimi giorni. Abbiamo cambiato molto cercando di prendere ragazzi convinti e vogliosi di far parte di una famiglia e appassionati del progetto. Giornalista: quale giocatore sarà considerato la punta di diamante ed il vero leader della squadra? Ottaviani: Attualmente, non avendo provato nessuno visto che ancora non abbiamo giocato amichevoli, non mi sento di dare un nome preciso. Senza alcun dubbio punto molto sul carisma e sulla leadership di Invernizzi, il nostro capitano, se attualmente devo indicare una guida dico lui senza dubbio! Giornalista: Grazie mille per il tempo dedicato, abbiamo concluso! Buona giornata mister e in bocca al lupo per la nuova avventura! Ottaviani: buona giornata anche a lei.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento