Serie B: Focus volata promozione

Mancano soltanto tre partite al termine del campionato di serie B e la lotta promozione è più interessante che mai. Lo Spezzino analizza tutti i possibili scenari che possono verificarsi da qui al termine del campionato attraverso classifiche, calendario e scontri diretti. A tre giornate dal termine la classifica recita:

83 Chievo

80 Avellino

77 Vicenza

76 Frosinone

75 Benevento

Chievo: 83 punti

Al Chievo bastano quattro punti per la matematica promozione in A, in caso contrario dovrebbe sperare che l’Avellino non faccia più di tre punti e che il Vicenza non ne faccia più di sei. Prossimi impegni con:

  • Palermo (C)
  • Foggia (T)
  • Lucchese (C)

Scontri diretti a favore con: Frosinone, Benevento

Scontri diretti a sfavore con: Avellino, Vicenza

Avellino:80 punti

l’Avellino si gioca tutto nelle ultime due giornate con Frosinone e Benevento, avendo una differenza reti migliore con il Vicenza potrebbero bastare sei punti per la matematica promozione. Prossimi impegni con:

  • Spal (C)
  • Benevento (T)
  • Frosinone (C)

Scontri a favore con: Chievo, Vicenza (differenza reti totali)

Scontri diretti in parità: Frosinone 2-2 (andata

Scontri diretti a sfavore: Benevento 4-2 (andata)

Vicenza 77 punti

Il Vicenza deve recuperare tre punti all’ Avellino e ha dalla sua parte la partita con il Salò, tutto dipenderà dalle restanti partite con l’Avellino che sarà impegnato in due scontri diretti. Prossime partite con:

  • Akragas (C)
  • Salò (T)
  • Parma (C)

Scontri diretti a favore con: Chievo, Frosinone

Scontri diretti a sfavore con: Avellino (differenza reti), Benevento

Frosinone 76 punti

Il Frosinone ha forse il calendario più difficile rispetto alle altre squadre, potrebbe giocarsi tutto con l’Avellino all’ ultima giornata. Prossime partite con:

  • Roma (T)
  • Entella (C)
  • Avellino (T)

Scontri a favore con: /

Scontri in parità: Avellino 2-2 (andata)

Scontri diretti a sfavore: Chievo, Vicenza, Benevento.

Benevento: 75 punti

La finalista di coppa Italia si trova un calendario non semplice da affrontare, servirebbero tre vittorie e soprattutto buone notizie dagli altri campi.

  • Entella (T)
  • Avellino (C)
  • Brescia (T)

Scontri a favore con: Vicenza, Frosinone, Avellino (andata 4-2)

Scontri diretti a sfavore con: Chievo

Articolo di Gabriele Di Leo

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento