Intervista post partita Siena: mister Gallo

Salve Mister Gallo, la sua squadra questa sera vince e convince. Pareri a caldo dopo questa vittoria?

È stata una vittoria abbastanza scontata, affrontavamo una squadra non umana ma che sta facendo bene e si trova in zona play-off.
Questi 3 punti sono fondamentali perché ci permettono di avere la matematica certezza del secondo posto, purtroppo là davanti l’Empoli chiuderà quasi sicuramente sopra i 100 punti e dovremo accontentarci di questa seconda piazza.
Tornando alla partita si, vittoria meritata ma sudata. Abbiamo impostato una squadra votata all’attacco giocando con un 4-2-4 e, nonostante il dominio, abbiamo anche subito gol nell’unica occasione creata dai nostri avversari, pareggiando poi solo a metà del secondo tempo.

Visto il ruolino delle ultime settimane, ha dell’amaro in bocca per essere già escluso dalla lotta per il titolo?

Beh, ovviamente. Era l’obiettivo vincere il campionato e non ci siamo riusciti. Quando sono arrivato in questo club eravamo quattro squadre a pari punti, oltre noi e L’Empoli c’erano anche Tuttocuoio e Perugia. Se oggi noi siamo lassù, avendoli staccati di oltre 10 punti, vuol dire che tutto sommato abbiamo fatto bene. Abbiamo avuto la sfortuna di incontrare sul nostro cammino una squadra veramente forte che ha sbagliato ancora meno di noi.

Crede che se foste stati in un girone diverso l’epilogo sarebbe potuto essere differente?

Diciamo che con i punti che abbiamo raccolto saremmo primi in entrambi gli altri gironi, ma sono logiche abbastanza irrealistiche; un campionato diverso avrebbe avuto avversari diversi, pertanto non credo sia realistico mettersi a fare questi paragoni.

Per i play-off preparerà tattiche nuove o confermerà quelle usate durante l’anno?

Ultimamente abbiamo provato una variante più offensiva rispetto al solito 4-4-2, che resta comunque il modulo base. Ora abbiamo queste ultime 3 partite per provare le ultime modifiche. Ma in linea generale dipenderà da chi troveremo ai play-off. In questo senso sarà molto importante per noi impostare alcune amichevoli, dal momento che entreremo in gioco più tardi rispetto ad altre squadre e sarà fondamentale non perdere il ritmo partita.

Nelle ultime partite farà turnover o chiederà sempre il massimo impegno ai suoi ragazzi?

Ho una rosa composta da 15 elementi, di cui uno inattivo che presumo abbandonerà a fine stagione. Con 14 giocatori di fatto a disposizione non posso neanche parlare di turn-over, sicuramente non andrò ad inserire giocatori fuffa a meno che non sia costretto. I miei ragazzi hanno sempre giocato tutti alternandosi, continueremo così finché sarò io a decidere. Sono dei bravi ragazzi, danno sempre il massimo e meritano di giocare tutti.

Grazie mister alla prossima!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento