Mister Alfredo Aloi si racconta

Brian: “Buonasera sono Luca Brian Santoro, presidente e direttore sportivo di Juventus e Pro Vercelli, e giornalista del Devil Project.
Questa sera siamo con il signor Alfredo Aloi, anzi, vista la sua nuova carica all’interno del Progetto, mi permetta di chiamarLa mister Alfredo Aloi. Buonasera Mister!
La ringrazio per avermi concesso questa intervista, è un vero piacere per me essere il primo ad intervistarLa, sia successivamente al conseguimento del patentino da allenatore, sia come prima intervista da quando è all’interno del progetto ed anche, a quanto pare, per dare a tutto il progetto una lieta notizia.”

Alfredo: “Grazie a Lei per l’opportunità, il piacere è tutto mio.”

Brian: Prima di cominciare con le domande, chi è Alfredo Aloi nel progetto? Come sei arrivato nel nostro campionato e cosa l’ha “spinta” a farne parte, attivamente?”
Alfredo: “Sono appena diventato allenatore del Livorno, ma sono anche portiere de L’Aquila e giornalista di Devil Project. Mi sento molto attivo e voglioso di far parte di questo brillante progetto perché penso che sia un’idea molto bella e che riunisce migliaia di appassionati di fm e di calcio in generale. Il mio arrivo nel progetto è stato abbastanza casuale, ho visto un post di una squadra del progetto che cercava giocatori, allora mi sono informato e mi sono iscritto, tutto qui.”

Brian: “Congratulazioni per il suo nuovo incarico mister Aloi, conosciamo le vicende del Livorno e devo ammettere che è molto brutto vederlo in quella posizione in classifica. Crede riuscirà a dare alla sua squadra quella marcia in più per raggiungere la salvezza?”
Alfredo: “Grazie mille! Io sono una persona realista e molto autocritica e riconosco che sarà veramente dura salvarsi. Questo però non vuol dire che ci arrenderemo, sputeremo sangue fino a quando la matematica ci salverà!”

Brian: “Queste sono proprio le dichiarazioni che un giornalista vorrebbe ricevere durante un’intervista.
Quindi mi conferma un Livorno agguerrito, che non si è lasciato andare alla depressione da ultima in classifica ma che ha voglia di esprimere il proprio gioco fino all’ultimo minuto di questo sorprendente campionato di serie B Progetto Gaming, a testa alta. Questo le fa molto onore.
Parliamo di tattiche, di visione di gioco, ha già avuto la possibilità di realizzare quali saranno le strategie per tentare la salvezza? Ha già avuto la possibilità di parlare con la squadra ed i suoi senatori?”

Alfredo: “Ho avuto qualche discussione con il presidente e parlato un po’ con la squadra sugli obiettivi e le sensazioni generali e devo dire che non mi aspettavo un ambiente così “vivo” in una squadra condannata alla retrocessione. Ancora devo conoscere bene i giocatori sul campo di allenamento ma ho già qualche idea in mente su qualche formazione da applicare!”

Brian: “La ringrazio per il tempo dedicatomi, e Le auguro di raggiungere gli obiettivi prefissati.”
Alfredo: “Grazie a Lei per l’intervista, è stato un immenso piacere.”

Articolo di Luca Brian Santoro

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento