Il volto nuovo del Drink Team Grimaldi: “Un onore indossare questa maglia, mi ispiro a Bernardeschi”

Lo Spezzino ha gestito in esclusiva la conferenza stampa di Antonino Grimaldi, nuovo giocatore del Drink Team. Grimaldi è arrivato dal Draft, al quale il Drink ha partecipato a causa delle due recenti perdite (Diotto e Urbano). Il ventunenne arriva per la cifra di 250.000 €. Le sue doti sono sicuramente una spiccato acume tattico, una discreta velocità ed una buona tecnica di base, che si dovrebbe esprimere soprattutto nella creazione del gioco.

Queste le prime parole di Antonino sul suo approdo al Drink Team.

Buongiorno Antonino. Allora, come sei venuto a conoscenza del progetto?
Semplicemente un noto Youtuber, ha parlato del Progetto. Mi sono incuriosito, sono andato a controllare e mi ha preso. Sembrava interessante e così il giorno ho provato a mettermi in gioco e vedere cosa succedeva.

Che tipo di giocatore sei? Quali sono i ruoli in cui ti piacerebbe giocare di più? Hai qualche giocatore noto a cui ispirarti?
Gioco trequartista, ma potrei giocare anche mezz’ala. Mi ispiro molto a Bernardeschi, giocatore che amo dai tempi di Crotone.
Come ti stai trovando al Drink Team?
Nel team mi trovo molto bene, ho conosciuto mister e compagni e credo che mi troverò molto bene l’ambiente è positivo.

Il Drink è una nota società del progetto. Squadra storica, creata ad hoc, gestita da un admin e arrivata due volte seconda su 3 stagioni. Senti la responsabilità e il peso di questa maglia?
Non sento il peso di questa maglia è più un onore indossarla e spero di poter dare il mio contributo al raggiungimento degli obbiettivi prefissati. Insieme penso che faremo grandi cose.

Diego Spezzacatena

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento