Colpo Salernitana: è fatta per Singh!

La Salernitana, in vista del mercato di gennaio, ha piazzato un importante colpo in fase difensiva: dal Cittadella arriva il forte difensore Sanny Singh, che può ricoprire con naturalezza anche il ruolo di terzino destro. Alla società veneta 100.000€ e il cartellino del terzino Antonio Arsenti. Profondamente soddisfatti il d.s. Stranges, che ha fatto di tutto per portare il giocatore in Campania e il mister salernitano Sangiorgio, che da tempo aveva richiesto un difensore centrale per rinforzare il pacchetto arretrato. Il giovane talento si trasferirà a Salerno da gennaio, alla riapertura del calciomercato. Abbiamo intervistato il giocatore a riguardo:

Giornalista: “Ciao Sanny, come ti senti da neo acquisto della Salernitana?”
Singh: “Sono contento  di iniziare  questa nuova avventura, soprattutto dopo questo periodo di difficoltà passato con la squadra precedente. Spero di poter esprimere tutto il mio potenziale e dare il meglio”.
Giornalista: “Dicevi di un periodo di difficoltà passato con la tua precedente squadra, vuoi parlarne?”.
Singh: “Un insieme di fattori, un po’ perché non ho avuto tanto spazio come titolare e poi perché probabilmente  non mi sono riuscito ad integrare bene fin dall’inizio”.
Giornalista: “Quali sono i tuoi progetti futuri a partire da questa nuova avventura a Salerno?”.
Singh: “Nessun progetto in particolare, solo impegno per questa scalata con i miei compagni di squadra e arrivare in serie A!”.
Giornalista: “Tornando al fatto che vivi a Salerno, deduco che non ci abbia pensato due volte prima di accettare l’offerta della Salernitana, giusto? Come ti sei sentito quando sei stato contattato dal loro D.S. per offrirti ufficialmente un contratto?”.
Singh: “Credo che ogni giocatore sogna di poter giocare un giorno nella squadra della propria città. Quindi non poteva capitarmi un’offerta migliore direi, per il senso di appartenenza  e di familiarità. Sono rimasto davvero sorpreso quando mi hanno contattato per la proposta di trasferimento, più che altro è stata una via d’uscita da questo periodo buio al Cittadella.”
Giornalista: “Cosa vorresti dire ai tuoi nuovi tifosi?”.
Singh: “Ai tifosi vorrei dire solo che sono molto carico, e spero di poter fare tanto per questa squadra. Inoltre è fondamentale creare una buona intesa con i compagni di squadra e con il mister”.
Giornalista: “Cosa vorresti dire al tuo nuovo mister e ai tuoi nuovi compagni in attesa di unirti a loro a gennaio?”.
Singh: “Non vedo l’ora di mettermi in gioco e in particolare spero di avere la fiducia dell’allenatore e di credere in me anche se commetto qualche errore, perché mi serve ancora tanto per crescere”.
Giornalista: “Perfetto, grazie mille per la tua disponibilità e in bocca al lupo per la tua nuova avventura”.
Singh: “Grazie mille, crepi!”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento