L’occhio critico sulla C, 6° giornata (parte 2/3)

Sambenedettese – Pisa 1-1

Sono i toscani a decidere la partita, sia nel bene che nel male: i marchigiani, dopo un primo tempo privo di emozioni, si portano avanti grazie all’autorete di Civitella al 59’. Il Pisa si trova in difficoltà nel concretizzare il maggior possesso della sfera, creando ben pochi pericoli a Costantino. Il pareggio arriva nel finale, con Locatelli che realizza il calcio di rigore assegnato dall’arbitro. Le statistiche pendono leggermente a favore dei neroazzurri, ma il risultato sembra corretto per quanto si è visto in campo.

Migliore in campo: Calagna (SAM) 7.1
Corre costantemente avanti e indietro sulla fascia, otiimo in entrambe le fasi.

Peggiore in campo: Pellegrino (SAM) 6.3
Ingenuo in occasione del rigore, concede l’occasione del pareggio agli avversari.

Americandy Siena – San Marino 4-1

All’Artemio Franchi il Siena conquista la vittoria con una prestazione molto soddisfacente, portandosi in solitaria in testa alla classifica. I toscani partono fortie segnando al nono minuto con Argentini. Il vantaggio viene poi consolidato da Pedalino, autore di una doppietta. Gli ospiti faticano a creare occasioni da gol, vanificando così il discreto possesso palla. Nella ripresa si assiste a un gol per squadra, rispettivamente di Presidente e Saraceno.

Migliore in campo: Pedalino (SIE) 9.0
Sempre presente in avanti, le sue reti chiudono definitivamente l’incontro.

Peggiore in campo: Di Matteo (SMA) 6.0
Male sia in attacco che in difesa, assente ingiustificato della partita.

Modena – Empoli 0-1

Il risultato non rende giustizia alla prestazione dei toscani, che impegnano numerose colte Bagnato. La partita risulta molto nervosa, con trentuno falli commessi e cinque ammonizione totali. Il risultato, complici anche i numerosi errori delle punte dell’Empoli, rimane bloccato sullo 0-0 per tutta la prima frazione. A regalare la vittoria agli azzurri ci pensa Moscato al 63’, permettendo ai suoi di rimanere a ridosso delle prime posizioni in classifica.

Migliore in campo: Moscato (EMP) 8.2
Porta la sua squadra al successo con una rete di pregevole fattura.

Peggiore in campo: Tsadjout (MOD) 6.3
Poco movimento in avanti, i compagni faticano a trovarlo e rimane spesso isolato.

Classifica: Americandy Siena 18 punti. Empoli, Piacenza, Sanremese 15 punti. Perugia, Ternana, Tuttocuoio 12 punti. Pisa 10 punti. Modena, San Marino 9 punti. Sambenedettese 8 punti. Ascoli, Viterbese 6 punti. Rimini, Prato 4 punti. Grosseto 3 punti. Ravenna 1 punto. Pistoiese 0 punti.

Marcatori: Costantini (SIE) 6, Parini Dadde (SIE) 5, Palmiero (EMP) 5.

Assist: Mezzadri (PIS) 6, Liviero (SAN) 4, Pezzillo (EMP) 4.

Media voto: Costantini (SIE) 8.77, Vesentini (EMP) 8.62, Esposito (SIE) 8.33.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento