Le cinque lezioni di fine Febbraio

Con l’ultima live del 27 Febbraio abbiamo imparato cinque cose:

  • Il Milan non è per tutti
  • I favoriti non sempre vincono
  • Un espulsione ti condanna
  • Cremonese over 2.5
  • Whatsapp non è un riparo

Il Milan non è per tutti

Dopo aver conquistato un solo punto in quattro gare, l’allenatore del Milan ha deciso di rassegnare le proprie dimissioni. Ufficialmente per mancanza di tempo, ma pensiamo che a spingerlo verso questa decisione siano state delle pressioni dovute al prestigio dell’incarico e alle aspettative dei giocatori.

“Povero diavolo, che pena mi fa…”

I favoriti non sempre vincono

Tre squadre che, in teoria, avrebbero dovuto fare un bel campionato, ad oggi faticano non poco a trovare il risultato. Parliamo di Genoa, Torres e Reggina.

Con quattro punti in cinque partite, il Grifone ha collezionato l’unica vittoria stagionale contro il Drink Team per 3-0. Liguri che andranno alla caccia dei tre punti nel prossimo turno di Serie A contro il Bologna.

Sette punti in sette partite sono un bottino magro per la Torres, squadra alla sua seconda stagione da “umana” e che gode di giocatori con qualche potenziamento in più rispetto la concorrenza. Caduta contro un Messina (non umano) rimasto in 10, i sardi cercheranno riscatto contro la Juve Stabia tra le mura domestiche.

Discorso simile per la Reggina, che alterna vittorie a sconfitte rocambolesche. Ultimo dazio pagato in quel di Reggio Calabria, con la sconfitta per 3-4 contro la Casertana dei fratelli Fulco. Il prossimo impegno li vede a Cosenza nel derby calabrese.

Un espulsione ti condanna

Questa volta è capitato al povero Serafini, prima di lui ci è già capitato qualcun’altro. Se un tuo giocatore si fa espellere, per la Sport Interactive devi uscire anche tu dal campo. Non puoi fare un accorgimento tattico oppure sostituire un giocatore, che il server ti butta automaticamente fuori.

Purtroppo, però, quando ti capita contro una corazzata come la Cremonese, la beffa è certa ed è lì che allora, i ragazzi di Campagna, passeggiano per 7-0 sui romagnoli.

Cremonese over 2.5

Se potessimo scommettere 1 euro su un risultato della Cremonese, lo faremmo barrando ad occhi chiusi la spunta del Over 2.5. La neopromossa dalla B, infatti, non ha mai segnato meno di 3 gol alle sue avversarie, anche se si chiamasse Lazio e fosse la seconda forza del campionato.

Whatsapp non è un isola sicura

È recente l’ennesimo ban per comportamento antisportivo all’interno del Progetto. Non starò a dirvi chi e perché, non mi sembra il caso di accendere i riflettori sulla squadra che ha subito la penalità. Mi limito soltanto a dirvi che se avete delle rimostranze da fare, potete aprire una chat con gli admin e non avere paura che vi mangino. Ovvio che dovete supportare la vostra tesi, non limitarvi solo a sterili polemiche. Rovinare il gioco ed alimentare il fuoco del malcontento (che seppur minimo, può esserci), non fa di voi un paladino, ma solo un elemento fuori dal coro che può lasciare tranquillamente il divertimento agli altri.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento