Le simulazioni de IlCarro: Roma – Chievo

Questa sera andrà in scena un’importantissima partita valevole per i playoff di Serie B. È importante per il Chievo vincere per assicurarsi un posto alle semifinali playoff, saltando il turno preliminare, ma ancora prima per mantenere i punti di distanza necessari – almeno 9 – per disputare i playoff e non far promuovere direttamente l’Avellino.  Noi de “IlCarro” abbiamo simulato la partita come di consueto, ecco i risultati:

Le statistiche evidenziano una bella partita a viso aperto tra le due compagini con il Chievo che però arriva a tirare più volte, ben 22 volte contro le 13 della Roma. I tiri in porta dimostrano però una cinicità maggiore da parte dei giallorossi, concludendo verso la porta 7 volte, sui 13 totali e i clivensi 11 volte sui 22 totali, dunque una maggiore percentuale di realizzazione di tiri in porta per la Roma La minore percentuale di possesso, ma la maggior percentuale di realizzazione di tiri in porta e la vittoria per 3-2 della Roma dimostra ancora una volta come la squadra capitolina giochi bene in contropiede e finalizzi al meglio le poche occasioni a disposizione. Le altre statistiche pressochè in pareggio sono le occasioni nitide e i pali. I passaggi completati dimostrano ancora una volta la superiorità del Chievo nel girare palla e le poche occasioni ben sfruttate dalla Roma. Ben 534 passaggi riusciti su 649 provati dai clivensi. Dato che quasi rappresenta il totale dei passaggi provati dai giallorossi, che riescono a realizzare 410 passaggi, su 545. I contrasti vinti alla pari, se non un contrasto in più da parte della Roma (23) su un totale pari (34). Per poco un altro pareggio sui colpi di testa vinti, i capitolini ne vincono di più (42) in rapporto a quelli fatti (71) rispetto ai gialloblù che hanno quantità di colpi di testa vinti (44), ma una quantità di colpi di testa fatti anche maggiore (76).

Dunque vedremo questa sera come finirà questa sfida che potrebbe decidere il destino dei playoff e dell’Avellino.

Written by 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *