Nazionale Italiana: chi sarà il nuovo CT? Chi i candidati?

Rivoluzione Italia dopo l’esonero di Mattia Crippa. Più che la mancanza di risultati, la causa scatenante di questo cambio di rotta sembra essere derivata dalla poca attività del CT in questo periodo. È partito quindi il toto-allenatore. Si sono fatti nomi importanti come Nicholas Michelini, Salvatore Campagna, Alberto De Donatis e Marco Scarfone, ma almeno per quanto riguarda i primi due la candidatura risulta non pervenuta.

Situazione diversa per quanto riguarda Tommaso Altomare, appena assunto dal Frosinone e subito dimesso da questi per seguire il sogno nazionale. La sua candidatura pare pervenuta, sebbene ci siano poche possibilità per lui. Non solo Altomare però, sono diversi i candidati con poca possibilità di sedere sulla panchina della Nazionale. Ad esempio uno è Lorenzo Savini, nuovo nome per il campionato come allenatore, Lorenzo Frattoni, attuale mister del Benevento e Luigi Giglio che allena il Lecce fino a fine stagione. Potrebbero avere qualche possibilità in più Claudio Però, attuale mister del Genoa fino al termine della stagione, Roberto Casalati, per ora mister alla Fiorentina e Claudio Franco, attuale mister del Livorno. Al momento però i favoriti a sedersi sulla panchina dell’Italia sono Alberto De Donatis, che non si è visto molto come allenatore nel campionato, ma potrebbe dire la sua essendo admin. Discorso simile per Marco Scarfone, ex-mister del Milan, attuale regia nelle live su Twitch. Tutte teorie finora, dato che sono ancora in corso i provini che porteranno alla scelta popolare tramite sondaggio sul gruppo principale. La strada per vedere il nuovo CT a bordo campo è ancora lunga.

 

Written by 

One thought on “Nazionale Italiana: chi sarà il nuovo CT? Chi i candidati?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *