PAGELLONI IGNORANTI NOVARA LUCCHESE

NOVARA

Leonardo Ierardi: Prende due gol, il Novara ne fa 4. Può permettersi di nascondere qualche insicurezza in mezzo ai pali. TUTTO APPOSTO MISTER

Cristian Di Martino: Spinge, eccome se spinge su quella fascia! Tante accelerazioni, qualche cross interessante, anche se mai finalizzato. Una spina per la difesa Lucchese. SPEEDY GONZALEZ

Alessandro Pizzitola/Marco Invernizzi: Di testa sono tutte loro, non concedono un colpo di testa al povero Benedetti, forti anche di qualche centimetro in più, dove non è dato saperlo. Qualche imprecisione nei due gol, specie poca reattività nel coprire lo specchio della porta a dovere. Degno di nota un colpo di testa da un calcio d’angolo di Pizzitola, dove la palla sbatterà sulla traversa. NON SONO CENTIMETRI IN PIù DI ALTEZZA

Massimo Di Filippo: 14,3 Km percorsi, tantissima corsa quindi, condita da una buona prestazione difensiva.. MA HA ANCHE DEI DIFETTI

Gianluca Pusceddu: Dispensa Ichnusa a tutta la squadra avversaria nel prepartita, per poi minacciarli con la LEPPA (da cliccare per chi non è sardo) dentro il tunnel prima di entrare. Risultato? 100% contrasti vinti, nessun passaggio sbagliato degno di nota. Ad ogni passaggio sbagliato i giocatori avversari restituiscono la palla di loro “spontanea volontà”. Per il terzo tempo torna ad essere amico di tutti. ANONIMA SEQUESTRI

Domenico Falcone: Ha Pusceddu in squadra? Di che cosa deve aver paura? Giganteggia in mezzo al campo, sapendo di contare di un mastino di tutto rispetto come compagno di centrocampo. PUSCEDDU >>>>> GATTUSO

Andrea Antonino: In coppia con di Martino fa ubriacare Cabanas e la difesa avversaria. Un palo frena la gioia di un gol a coronamento di una prestazione sopra la sufficienza. Si consolerà a forza di Ichnusa a fine gara. BEVO PER DIMENTICARE

Sukhmeet Thind: Prestazione nella norma che viene però sminuita dallo stato di forma di Morigi e Vitullo. Decide di uscire insieme agli MVP della giornata al 50′ perchè gli passa la voglia di giocare. TANTO ABBIAMO GIà VINTO.

Marco Vitullo/Matteo Morigi: Fanno tutto loro: uno inventa, l’alto concretizza. La difesa avversaria non capisce nulla. Degno di nota il 4-1 di Morigi. DANNY MELLOW E MARK LENDERS

Jacopo Gimbo: Ha alcune occasioni per poter alzare il bottino della giornata, ma non si mostra freddo come il compagno Morigi. GIORNATA NO

Felice Vita: Diventa il battitore di calci d’angolo, e ne piazza alcuni pericolosi. Non si vede molto altro durante il resto della sua partita. IL DAVID BECKHAM DEI POVERI

Daniele Minervino: Qualche spunto, e un assist per Gimbo. I sostituti dei protagonisti di questa vittoria non hanno voglia di impegnarsi più di tanto oggi. APPAGATO.

LUCCHESE

Rudy Renzullo: sul primo gol ha preferito non andare a farfalle facendo il Donnarumma fuffa della situazione; rivedibile l’uscita a valanga sul 2-0; sugli altri due gol poche colpe imputabili.
BICCHIERE MEZZO VUOTO

Difesa tutta(Mattia Matteucci/Omar Matteucci/Osvaldo Borrello/Michele Pepe Cabanas): Male, malissimo. La catena difensiva decide di andare in vacanza per una partita: molli, poco attenti in marcatura e nei contrasti, la brutta copia della difesa che conosciamo. Sperando sia solo una partita, visto che ora arriverà un mese di fuoco. IN VACANZA

Giacomo Morelli: Come tutto il pacchetto arretrato, anche lui che copre i centrali non riesce ad arginare gli inserimenti e gli attacchi avversari. Unica cosa positiva è il cartellino giallo che si prende assieme a Borrello che lo accompagnerà in tribuna alla prossima contro la SPAL.
PREPARAREMO GLI HOT DOG PIù BUONI DEL MONDO MISTER!

Patrick Casalati: Poco pimpante anche lui. Non riesce a dare la stessa intensità di altre partite. Comprensibile. QUANDO ERO GIOVINCELLO…

Mario Carotenuto: Seconda partita di fila che torna a fare quello che sa fare: schifo. Anche lui non riesce a dare geometrie al centrocampo, sbagliando più del dovuto anche colpa di una marcatura asfissiante del mastino Pusceddu.
HO GIOCATO MALE PERCHè MI HA OFFERTO UNA ICHNUSA NEL TUNNEL.

Angelo Zirattu: è diverse partite che non va in gol, oltre a giocare prestazioni sotto il suo livello. Avrà le palle piene. Giornata libera per svuotarsele domenica. PORNHUB

Gian Marco Proietto: Uno dei pochi a creare qualche grattacapo e trame interessanti. Con Benedetti riesce a costruire il gol del momentaneo pareggio. LUCE IN MEZZO AL BUIO

Francesco Benedetti: Non veloce, ma sa sa servire i compagni come si deve. Suo il passaggio che porta al gol del pareggio. A volte mal servito, si vendicherà andando a provarci con la ragazza beccata sugli spalti. PETAGNA

Samir Bandinu: Torna al gol, peccato che il 4-2 arrivi a 2 minuti dalla fine. MAI UNA GIOIA

Giovanni Gallo: 40 minuti, pochi spunti. Fa il minimo indispensabile. NON SI APPLICA POTREBBE FARE DI PIù

Betim Xhyliqi: Mette un pò di pepe all’attacco toscano con i suoi tagli al centro. La sua conclusione diventa, su rimpallo, un assist per Bandinu. TUTTO CALCOLATO.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento