Senegal: ultima spiaggia per non rimanerci… Mali!

Sono ore di tensione quelle che ci separano dalla sfida tra il nostro Senegal e il Mali.

Senegal

Con solo un punto conquistato in due partite, la formazione africana guidata da Ballarini si trova costretta a vincere, sperando che gli altri risultati gli siano favorevoli.

Tutti si aspettano sicuramente una bella prestazione da parte di Alessio Scomparin, capocannoniere della selezione e vero trascinatore finora.

Quello che i tifosi vorrebbero vedere è una fase difensiva più solida.

Perché se è vero che il Senegal è la seconda miglior squadra del torneo per possesso palla, di certo non si può dire lo stesso per la fase difensiva, in enorme sofferenza sui contropiedi avversari.

Assenza importante di Arnaldo Figoni: il centrocampista del Torino, infatti, salterà la partita per squalifica.

In attesa delle scelte tecniche del mister, non ci resta che riguardare le prestazioni dei Leoni di Tarenga.

 

 

E come dice un vecchio motto locale: “Gnamo Senegal!”

Andrea Conte

Written by 

Da sempre appassionato di calcio manageriale, un giorno grazie alla potenza dei social network incontra il progetto FM di Progetto Gaming. Da quel momento è subito amore a suon di meme, articoli e conversazioni sul miglioramento dello stesso. Oltre al calcio è un amante della fotografia, dell'universo Marvel/DC e dei fumetti in generale (tanto da chiedere la mano della mangaka Menta Artworks).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *