Elogi di Steven Spielberg per il film record di incassi Black Panther

Come era prevedibile Black Panther ha superato gli incassi di Avengers sul suolo statunitense, diventando il cinecomics con il maggior incasso nella storia del cinema americano. La pellicola ha infatti ufficialmente superato i 630 milioni di dollari, superando il precedente film Marvel che si era arrestato alla cifra di 623 milioni di dollari.

Il film si sta inoltre avvicinando in modo preponderante alla vetta della classifica dei cinecomics che hanno incassando di più in tutto il mondo, posizionandosi con 1.211.000.000 di dollari sopra Captain America: Civil War (1.153.000.000) e appena sotto a Iron Man 3 (1.214.000.000) che segue Avengers: Age of Ultron (1.405.000.000) e The Avengers a (1.518.000.000).

Un record che probabilmente non durerà ancora per molto, data l’imminente uscita di Avengers – Infinity War. Ma il film che racconta le vicende del Re del Wakanda T’Challa, può vantarsi delle elogianti parole pronunciate in questi giorni da Steven Spielberg.
Infatti il regista in occasione di un evento promozionale di Ready Player One (in uscita il prossimo 29 marzo) si è espresso a favore dei temi trattati dal film Marvel: «Penso che Ryan Coogler abbia fatto un ottimo lavoro scrivendo e dirigendo un film che è forse il più ampio successo culturale dell’ultimo decennio, cambierà davvero le cose e le manterrà tali, portando tutti noi a migliorare». Questo un’estratto dell’intervista a EW Canada.

Ripensando inoltre a “Il colore viola”, il suo film del 1985 che tratta anchesso della questione razziale, ha poi aggiunto: “Il colore viola era molto più avanti dei tempi e sono stato criticato per averlo diretto, perché non ero un regista nero. All’epoca non ne avevo capito il motivo, ma lo capisco adesso guardando indietro alle critiche di allora”.

Che dire, Black Panther sta facendo a modo suo la storia del cinema, ci auguriamo possa essere davvero utile anche per fini sociali.

 

Credits immagine di copertina

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *