Inkarnate – Creare Mappe per Giochi di Ruolo

Inkarnate è un sito ancora in fase beta che promette però cose molto belle. Si tratta di un map editor che permette dunque la creazione di varie mappe per gli usi più desiderati. Quello che probabilmente sarà il suo utilizzo primario sarà di sicuro per il gioco di ruolo. Creare una mappa è sempre difficile, non solo per il fattore fantasia ma anche la manualità. E non tutti i GM sono artisti o abili disegnatori, dunque bisogna ovviare al problema.

Parliamo prima del programma e cosa permette. Accedendo gratuitamente al sito è possibile avere un’interfaccia molto semplificato e basilare, comprensibile da molti. Da una base oceanica, su cui sarà possibile disegnare il terreno, decorandolo con icone di riferimento. Non c’è dunque bisogno di essere bravi che si potrà comunque ottenere un risultato piacente agli occhi. L’unica cosa che servirà è la fantasia.

Il tasto di scultura permette di aggiungere massa di terra alla mappa. Il pennello offre una vasta gamma di terreni già modellati e colorati che aggiungono spessore. Gli oggetti sono varie icone, stilizzate o classiche, che permette ai giocatori di sapere dove si trovano le varie città o punti interessanti. La caratteristica di questa funzione è la possibilità di introdurre anche elementi dal proprio computer, nel caso si è grafici o si trova qualche icona gradita.

Il pattern non è altro che la possibilità di decorare la mappa del mondo con montagne, alberi e quant’altro. Niente disegni da fare, nessuna fatica, basterà cliccare e trascinare il mouse che i dettagli prendono vita. Ci sono anche le funzioni di testo, classico per inserire nomi o frasi, e note, con informazioni aggiuntive per il gioco.

Non serve però per creare mappe del mondo esterno. Può essere utilizzato anche per le mappe dei vari dungeon e luoghi interni. Basterà colorare tutta la mappa per nascondere l’oceano e usare la griglia regolabile. Sarà come possedere il tappetino classico per il gioco di ruolo con la griglia quadrata, ma invece di dover disegnare i dettagli con un pennarello averlo già lì a disposizione. Un programma molto basilare e semplice, ma che se adoperato bene può permettere anche molto più di quello che offre.

Come già detto il sito è ancora in fase beta. Sicuramente migliorerà e si evolverà, come ha già fatto in passato, offrendo un servizio davvero notevole. Al momento è possibile utilizzarlo gratuito, anche se ci sarà con probabilità un possibile acquisto di una versione scaricabile con contenuti extra. Il sito offre anche un servizio a pagamento per la realizzazione delle mappe, per coloro che sono proprio pigri e decidono di non provarci nemmeno.

Un sito davvero molto bello e ben fatto. Si presta bene sia graficamente che a livello di contenuti, accessibile a tutti. In pochi minuti sarà possibile familiarizzare con tutte le funzionalità base, garantendo già una mappa bella a vedersi. Armeggiandoci un po’ di più e sarà possibile ottenere risultati davvero sorprendenti. Dunque se siete GM approfittatene e provatelo, di sicuro potrà esservi d’aiuto per le vostre campagne.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento