Coloni di Catan VR – Virtual Reality

Per gli amanti dei giochi da tavolo ecco un annuncio parecchio interessante. Favorevoli o meno all’introduzione della tecnologia all’interno dei giochi da tavolo bisogna comunque ammettere il suo impatto e l’evoluzione che esso può portare ai giocatori. Dopo vent’anni di divertimenti tramite i Coloni di Catan e le sue varie distribuzioni ecco che viene annunciato un nuovo passo per il famoso gioco da tavolo: la realtà virtuale.

Experiment 7 sta così collaborando con Catan Studio e Asmodee Digital per realizzare una versione digitale del grande classico che ha fatto partire l’era d’oro dei giochi da tavolo. Sarà un gioco in realtà virtuale, che immergerà il giocatore in maniera diretta all’interno del gioco tramite oculus, ma purtroppo altro non c’è dato sapere.

Il video che si può vedere non offre nessuna prospettiva riguardo il gioco in sé. Si tratta di un semplice annuncio della trasposizione del gioco nella sua versione digitale, lasciando i vari fan in attesa di vedere cos’è che la realtà virtuale ha da offrire. Nel video dell’annuncio si può vedere una piacevole interazione tra il creatore del gioco, Klaus Teuber, e suo figlio Benny. Teuber racconta di come il suo gioco si sia evoluto nel tempo, e la sua emozione nel riuscire a vedere la sua creazione raggiungere un nuovo orizzonte con la realtà virtuale.

“La prima volta ho visto Catan sul Magic Table ero affascinato da ciò che la Realtà Virtuale ha da offrire. Il gioco che creai nel nostro salotto con la mia famiglia venticinque anni fa in realtà virtuale? È davvero incredibile. Non avrei mai immaginato metter piede all’interno del mondo di Catan dove abbiamo incominciato per la prima volta a sognare di esplorare nuove lande”

Queste sono le parole del creatore riguardo al progetto, avendo già visto il lavoro in corso. Per quanto riguarda il gioco in sé, non offrirà assolutamente nulla di nuovo per far fremere vari appassionati del titolo. Quello che significa questo evento è cambiare l’esperienza di gioco, di coinvolgere e di appassionare, oltre che raggiungere un nuovo traguardo ludico e tecnologico. Si può supporre che con la realtà virtuale si potrà finalmente godere nel vedere le proprie città crescere e le creazioni prendere vita. Dovrebbe poter essere disponibile una versione multiplayer, ma non è un dato garantito. Di certo, per chi sarà molto curioso, potrebbe rivelarsi un’esperienza nuova e curiosa.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento