Supermini – Recensioni da poco – Batman Anno Uno

Ci sono cose che tutti sappiamo di Batman.

Per esempio che con lui giustizia c’è e di forza ne ha per 3. O che non dice mai di no e fa sempre tutto quel che può. O che gira per la città, per difendere la verità.

Sappiamo anche che qualcuno ha ammazzato i suoi genitori fuori da un cinema e che è pieno di soldi, combinazione che avrebbe potuto facilmente a portare a un remake di Richie Rich, se ad avere il soggetto in mano fosse stata la persona sbagliata. Invece no, costume da pipistrello e combattere con lealtà, con caparbietà, con agilità e via dicendo.

A qualcuno va bene così. In fondo se ci piace Batman e ci piace com’è, un motivo ci sarà: per godersi le avventure dell’uomo pipistrello non serve altro.

Per quelli a cui non basta e che vogliono sapere come è arrivato Bruce Wayne ad avvolgersi nel mantello, ad essere Batman, Anno Uno è la lettura consigliata di questa settimana.

Miller e Mazzucchelli mettono insieme una storia pulp pregevole, con un Batman alle prime armi in una città che non lo vuole. Un Batman non proprio rapidissimo, furbissimo e giustissimo, insomma, ma ben scritto e ben disegnato. Un pezzo di storia del fumetto americano per passare il tempo mentre torrent ha in coda le puntate del cartone animato.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento